Banca Credem, 300 assunzioni entro il 2021

Economia

La banca, inoltre, ha esteso largamente lo smart working e nel 2020 ha fatto oltre 670mila giornate con più del 94% del personale che ha avuto accesso a questa modalità lavorativa. I primi candidati sono stati inseriti tramite tecniche di colloquio a distanza

Credem fissa l'obiettivo di raggiungere 300 nuove assunzioni nel 2021, di cui 82 già realizzate nei primi tre mesi dell'anno. La strategia del gruppo bancario è anche basata su una metodologia di selezione e inserimento legata all'ottimizzazione delle tecniche di colloquio a distanza, spiega una nota, già avviata da diversi anni che ha consentito nel 2020, nonostante la pandemia (LIVEBLOG COVID - I NUMERI), di selezionare oltre 270 persone. I colloqui a distanza per selezionare il personale. I primi candidati sono stati inseriti tramite tecniche di colloquio a distanza che hanno consentito durante la pandemia di inserire 270 nuovi colleghi.

L'obiettivo

Forte focus sarà posto, oltre che al settore commerciale a cui saranno destinate circa il 50% delle nuove entrate, anche all'ambito It, con il 20% circa delle assunzioni. Ad oggi il Gruppo Credem ha un organico complessivo di 6.219 persone in crescita del 5,4% in cinque anni. La banca, inoltre, ha esteso largamente lo smart working e nel 2020 ha fatto oltre 670mila giornate con piu' del 94% del personale che ha avuto accesso a questa modalità lavorativa. 

 

Economia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.