Decreto Natale, ristori immediati per bar e ristoranti: misura da 645 milioni di euro

Economia
©LaPresse

Il nuovo provvedimento stanzia 455 milioni subito e altri 190 nel 2021 per le attività di ristorazione che subiranno danni a causa delle nuove misure restrittive varate per il periodo natalizio. Il ristoro sarà pari a quello già ottenuto in base al decreto Rilancio di maggio

Ristori immediati per bar e ristoranti, per compensare le perdite di fatturato di ristoranti e bar a causa delle norme restrittive anti-Covid per il periodo natalizio, contenute nel nuovo decreto approvato il 18 dicembre dal Consiglio dei ministri (LE FAQ). Lo prevede lo stesso decreto, che stanzia 455 milioni di euro per l'anno 2020 e 190 milioni di euro per l'anno 2021 a ristoranti, bar e mense che dovranno restare chiusi nel periodo festivo. “Il contributo viene dato a chi abbia già goduto da quello disposto dal decreto rilancio” del maggio 2020 “e non può essere superiore a euro 150.000”, si legge nel testo della norma. Il ristoro sarà pari a quello già ottenuto in base al decreto Rilancio (CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA – LO SPECIALE).

Nuovo dl ristori a gennaio, l’annuncio di Conte

approfondimento

Decreto Natale, le regole per il pranzo del 25 dicembre. LE FAQ

“Siamo a fianco degli operatori che saranno coinvolti da queste misure”, ha spiegato il premier Giuseppe Conte durante la conferenza stampa in cui ha illustrato le restrizioni per il periodo natalizio. “Abbiamo sospeso contributi e tributi per coloro che hanno perdite. Chi subisce dei danni economici deve essere subito ristorato”. Conte ha annunciato che con il nuovo decreto ristori di gennaio ci saranno compensazioni delle perdite anche per altri operatori, oltre ai ristoranti e bar. “E creeremo delle misure perequative”, ha annunciato. Il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri ha commentato su Twitter: “Daremo pieno sostegno agli esercizi commerciali che subiranno danni economici. Affrontiamo ulteriori sacrifici insieme”. 

Convertito in legge il decreto ristori da 27 miliardi

approfondimento

Bonus tracker, dai ristori al superbonus: quanti soldi sono arrivati?

Sempre ieri 18 dicembre, intanto, è stato convertito in legge il decreto ristori, il maxi provvedimento che mette insieme quattro decreti varati in poco più di un mese e vale oltre 19 miliardi sul 2020 e 8 sul 2021, per sostenere l'economia e rafforzare la risposta della sanità nella lotta al coronavirus.

Economia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.