Gualtieri: il Pil nel Terzo trimestre migliore del previsto. Caduta nel 2020 non a 2 cifre

Economia
©Ansa

Il ministro dell'Economia dal forum Ambrosetti di Cernobbio spiega: "La caduta del Prodotto interno lordo quest'anno non sarà in doppia cifra". E sul Recovery Fund precisa: "Non disperderemo risorse. Spazio per la riforma fiscale"

"Il rimbalzo del Pil nel terzo trimestre" sarà "maggiore del previsto". Ad affermarlo è il ministro dell'economia Roberto Gualtieri, da Cernobbio, in occasione del Forum Ambrosetti. Secondo Gualtieri si tratta di una stima sulla "base di un ampio set di indicatori". Il ministro è tornato a spiegare anche che "la caduta media annuale del Prodotto interno lordo italiano" non "sarà a due cifre", grazie anche al forte rimbalzo del terzo trimestre. La stima esatta “sarà pubblicata a fine settembre con la Nadef" (Nota di aggiornamento al Def) e bisognerà poi tenere conto delle incertezze del quarto trimestre dovute all'evoluzione della pandemia da Coronavirus (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI LIVESPECIALE - I DATI SUL PIL).

Gualtieri sul Recovery Fund: "Non disperderemo risorse"

approfondimento

Coronavirus, Gualtieri: "Nel terzo trimestre forte rimbalzo del Pil"

Il ministro ha poi affrontato anche il tema del Recovery Fund: "Abbiamo una chiara determinazione a utilizzare al meglio" le risorse Ue e questo "significa per noi non disperderli in mille rivoli e concentrarle".  "Il recovery plan ci dà le condizioni, uno spazio anche fiscale, per far entrare a regime una riforma che speriamo anch'essa sia ambiziosa e dia semplicità al sistema tributario e una riduzione del carico anche fiscale, soprattutto per i redditi medi e medio bassi", ha quindi sottolineato Gualtieri. "Il recovery plan - spiega - sarà incentrato sugli investimenti che hanno un forte impatto sul Pil, sulla crescita economica. Quindi questa massa di investimenti aggiuntivi ci darà anche lo spazio per far entrare gradualmente a regime una riforma fiscale che strutturalmente si finanzierà con il contrasto all'evasione fiscale e con la riforma del sistema delle detrazioni della tassazione ambientale".

Economia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.