Coronavirus, compagnie aeree annunciano tagli drastici. Easyjet: "A rischio sopravvivenza"

Economia

A causa della pandemia che impedisce alle persone di viaggiare, British Airways ha annunciato che ridurrà la sua capacità di volo di almeno il 75% ad aprile e maggio. Anche Ryanair, Easyjet e Air France Klm lasceranno a terra la maggior parte della loro flotta

A causa dell’emergenza coronavirus (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI), diverse compagnie aeree hanno annunciato drastici tagli per cercare di sopravvivere alla pandemia che sta impedendo alle persone di viaggiare in tutto il mondo. Iag, la società proprietaria di British Airways - terza compagnia aerea in Europa - taglierà la sua capacità di volo di almeno il 75% ad aprile e maggio. L’amministratore delegato uscente, Willie Walsh, si è detto pronto a rinviare la sua uscita per raggiunti limiti di età. Il gruppo non ha tuttavia chiesto aiuto al governo. EasyJet - quarta in Europa - ha fatto sapere che potrebbe lasciare a terra la maggior parte della sua flotta e il suo ad, Johan Lundgren, ha chiesto il sostegno coordinato del governo per aiutare l'industria aerospaziale a sopravvivere. Entrambe le compagnie aeree hanno dichiarato di avere bilanci solidi, fornendo dettagli sulle loro posizioni di cassa e linee di credito. Anche Ryanair, secondo quanto riporta la Bbc, sta per mettere a terra la maggior parte della sua flotta e afferma che "non è possibile escludere" una completa messa a terra dei suoi aerei. (LO SPECIALE - MAPPE E GRAFICI - IL PAPA A PIEDI A ROMA PREGA PER LA FINE DELL'EPIDEMIA - TUTTI I VOLI CANCELLATI DA E PER L'ITALIA). 

Easyjet: "Compagnie a rischio sopravvivenza"

"L'industria dell'aviazione europea ha di fronte a sé un futuro incerto e non c'è alcuna garanzia che le compagnie aeree, con i benefici che recano alle persone, all'economia e alle imprese, saranno in grado di sopravvivere a quello che potrebbe trasformarsi in un sostanziale blocco dei viaggi nel lungo periodo, con una prospettiva di ripresa molto lenta”, scrive Easyjet in una nota, specificando che "il futuro dipenderà molto dalla possibilità di mantenere l'accesso alla liquidità, compresa quella messa a disposizione dai governi di tutta Europa”.

Tagli anche per Air France Klm

Tagli simili saranno attuati anche dal gruppo Air France Klm: la compagnia franco-olandese ha annunciato che avrebbe gradualmente ridotto i suoi voli nei prossimi giorni, con un taglio dei posti disponibili del 70-90%. Una misura che dovrebbe generare risparmi per 200 milioni di euro nel 2020. Resterà completamente a terra la flotta di Airbus 380 di Air France e quella di Boeing 747 di KLM. 

Economia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.