Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Bonus zanzariere: come ottenere le detrazioni fiscali 2019

Cosa si festeggia il 4 Luglio in America

2' di lettura

Cala la percentuale che sarà possibile detrarre, ma una parte delle spese tornerà indietro ai contribuenti: ecco come

Torna il bonus zanzariere. Per tutti gli italiani che installeranno il dispositivo alle finestre della propria abitazione, sarà possibile detrarre fino al 50% della spesa sostenuta. Il provvedimento è inserito nel Bonus Ristrutturazione, che può portare sgravi fiscali fino a 60mila euro.

Come funziona il bonus zanzariere

Il bonus zanzariere 2019 permetterà di detrarre fino al 50% delle spese sostenute per l'acquisto e l'installazione di questo dispositivo da applicare alle finestre e porte, per proteggersi dai fastidiosi insetti. Rispetto al 2018 la percentuale detraibile è stata ridotta del 15%. Una volta fatta richiesta, l'agevolazione viene divisa in dieci quote di cui usufruire in un anno: sarà possibile detrarla dalla dichiarazione dei redditi. Il bonus zanzariere riguarda tutti gli acquisti fatti entro il 31 dicembre del 2019.

I requisiti da rispettare

Il bonus zanzariere potrà essere richiesto da chi ha acquistato un dispositivo certificato CE: ciò significa che il prodotto è conforme agli standard comunitari circa la sicurezza e la salute. Inoltre, le zanzariere devono avere un valore di trasmittanza totale di energia solare (Gtot) inferiore a 0,35. Si tratta di un elemento importante perché determina la capacità della zanzariera di schermare la luce solare, proteggendo dalle radiazioni, con effetti anche sull'efficienza energetica. Tale cifra dovrà essere certificata da un organismo autorizzato. Infine, per ottenere la detrazione, la zanzariera dovrà essere installata a protezione della vetrata. Dovrà essere mobile e potrà trovarsi all'esterno o all'interno della finestra, oppure venire integrata negli infissi.

Chi può richiedere il bonus zanzariere 2019

La detrazione può essere richiesta da chiunque sta eseguendo operazioni di ristrutturazione per rendere più efficiente a livello energetico la propria casa (o un immobile in affitto). Si può applicare anche a locali commerciali o produttivi: in questo caso la detrazione verrà applicata sulla quota dell'Ires da pagare.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"