Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Istat, disoccupazione in calo nel primo trimestre 2019: è al 10,4%

2' di lettura

L’istituto nazionale di statistica rileva inoltre un aumento degli occupati di 25mila unità. Ma se il numero di chi ha un lavoro cresce al Nord e al Centro, si registra un calo al Sud

La disoccupazione cala e torna a crescere il numero di persone che hanno un lavoro. Lo rivelano i dati dell’Istat relativi al primo trimestre del 2019. Il tasso, dopo la crescita del trimestre precedente, diminuisce in termini congiunturali portandosi al 10,4% (-0,2 punti). L’istituto nazionale di statistica inoltre comunica che il tasso di inattività rimane stabile al 34,3% in tre mesi.

Gli occupati sono 25mila in più

Dopo due cali consecutivi, nel primo trimestre del 2019 il numero di persone occupate torna a crescere, seppure lievemente, in termini congiunturali, facendo registrare un aumento di 25 mila (+0,1%). A livello tendenziale si riscontra una crescita di 144 mila occupati (+0,6% in un anno). Prosegue l’incremento degli occupati a tempo pieno e, soprattutto, a tempo parziale; l’incidenza del part time involontario è stimata al 64,1% dei lavoratori a tempo parziale (-0,1 punti).

Cresce l’occupazione al Nord e al Centro, calo al Sud

Alla crescita dell’occupazione soprattutto nel Nord e nel Centro (+1,4% e +0,3%, rispettivamente) si contrappone, per il secondo trimestre consecutivo, il calo nel Mezzogiorno (-0,6%).L’Istat indica che il tasso di occupazione sale al 58,7% (+0,1 punti), sintesi dell'aumento per le donne (+0,3 punti) e della stabilità per gli uomini; alla crescita del Nord (+0,4 punti) si contrappone la diminuzione nel Centro e nel Mezzogiorno (-0,1 punti in entrambi i casi).

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"