Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Inps e Inail verso il commissariamento

I titoli di Sky TG24 delle 10 del 4/01

1' di lettura

Le modifiche per i due enti dovrebbero essere incluse nel decreto che introdurrà quota 100 e reddito di cittadinanza. Dopo nove anni torna una gestione collegiale e saranno azzerati gli attuali vertici

Nel futuro di Inps e Inail sembra esserci il commissariamento. È quanto si apprende da fonti vicine al dossier che citano questa strada come l’unica soluzione per superare lo stallo creatosi sulla riforma della governance dei due enti. Il governo potrebbe quindi nominare i commissari subito dopo il varo del decreto che introdurrà quota 100 e reddito di cittadinanza e che includerà anche il ritorno dei consigli di amministrazione per gli enti.

Cda e presidenza

Si procederà dunque alla nomina dei cda (cancellati nel 2010 dal governo Berlusconi-Tremonti) e dei presidenti e non è escluso che saranno gli stessi commissari, come già successo all'Inps con Sassi e Mastrapasqua. Il numero uno dell’istituto per la previdenza, Tito Boeri, è in scadenza il prossimo 16 febbraio. Quello dell’istituto per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro, Massimo De Felice, termina il mandato quadriennale il 15 novembre del 2020.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"