Spread oggi in Italia, l’andamento del differenziale Btp-Bund

Economia

Chiusura in calo a 251 punti base dopo l'apertura in rialzo a 261. Venerdì 21 dicembre il differenziale tra Btp e Bund aveva chiuso sempre a quota 257, in leggero aumento rispetto ai 250 del 20 dicembre. La Borsa di Milano chiude con un passivo dell'1,81%

Chiude in calo, a 251 punti base, lo spread Btp/Bund (COS'È) riavvicinandosi ai minimi del 27 settembre scorso toccati il 20 dicembre a 249 punti base. Il rendimento del decennale (L'ANDAMENTO IN TEMPO REALE DELLO SPREAD) è pari al 2,74%. La Borsa di Milano chiude in calo dell'1,81% a 18.064 punti, in linea con le piazze europee trascinate al ribasso da Wall Street e dal Bollettino Economico della Bce, preoccupata per le prospettive del debito dell'Eurozona ed in particolare dell'Italia, che con la manovra "violerebbe gli impegni presi nell'ambito del Patto di stabilità e crescita". L'indice Ftse Mib tocca così il minimo dell'anno, non scendeva a questi livelli dal dicembre 2016.

L’andamento di venerdì 21 dicembre

Venerdì 21 dicembre, il differenziale aveva aperto in rialzo a 252 punti contro i 250 della chiusura di giovedì 20, poi era rimasto sostanzialmente stabile durante la giornata. Lo spread ha infine chiuso a quota 257, con il rendimento salito al 2,83% dal 2,74% di giovedì 20. Anche la Borsa di Milano ha avuto una giornata quasi sempre in sofferenza e ha concluso le contrattazioni di nuovo in perdita, segnando la performance peggiore in Europa: -0,97% il Ftse Mib (L'ANDAMENTO IN TEMPO REALE DELLA BORSA DI MILANO).

Economia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.