Nafta, al G20 Usa, Canada e Messico firmano il nuovo patto commerciale

Economia

Usmca, l’intesa sul libero scambio per il Nord America, che sostituisce il Nafta del 1994, vale un trilione di dollari e dovrà essere ratificato dagli organi legislativi di ciascun Paese. Trump: "Non mi aspetto particolari problemi" dal Congresso

Inizia da subito a portare risultati il G20 in Argentina (IL PROGRAMMA E I TEMI), dove Stati Uniti, Messico e Canada hanno firmato l'accordo commerciale Usmca, l’intesa di libero scambio da un trilione di dollari per il Nord America che sostituisce il Nafta del 1994.

Trump: “È un modello di accordo che muta per sempre l'orizzonte del commercio”

I leader dei tre Paesi, il primo ministro Justin Trudeau, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump e il presidente messicano uscente Enrique Pena Nieto hanno firmato l’accordo durante una cerimonia a Buenos Aires. "Un’enorme vittoria per l'economia americana", ha commentato Trump, affermando di aver mantenuto una promessa fatta in campagna elettorale e parlando di "una delle più importanti e grandi intese nella storia Usa". "In breve, questo è un modello di accordo che muta per sempre l'orizzonte del commercio. Va a vantaggio soprattutto dei lavoratori, questo è estremamente importante per tutti noi - ha aggiunto il tycoon - Abbiamo lavorato sodo su quest'intesa. È stato un processo lungo e difficile". Ora l'accordo dovrà essere ratificato dagli organi legislativi di ciascun Paese, ma secondo il presidente Usa "è stato definito così bene che non mi aspetto particolari problemi" dal Congresso, dove da gennaio i democratici controlleranno la Camera dopo i risultati delle elezioni di midterm dello scorso 6 novembre.

Economia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.