Versace diventa americana, accordo fatto con Michael Kors

Economia

La società è stata ceduta all' acquirente Usa. L’annuncio di Donatella Versace potrebbe arrivare martedì

Versace diventa americana. La notizia della vendita della società della Medusa a Michael Kors, anticipata dal Corriere della Sera, sembra confermata e la firma dell'accordo sarebbe già in corso. Una svolta clamorosa che potrebbe, secondo il quotidiano di via Solferino, essere annunciata da Donatella Versace già martedì.

Un affare da due miliardi di dollari

Secondo il Corriere della Sera, la casa di moda fondata da Gianni Versace nel 1978 sarebbe stata valutata circa 2 miliardi di dollari. 

La casa di moda Versace

L’azienda della Medusa viene fondata nel 1978 da Gianni Versace, cresciuto lavorando accanto alla madre nella sartoria di famiglia a Reggio Calabria. Lo stilista, ucciso a Miami il 5 luglio del 1997, ha lasciato la casa di moda in eredità alla famiglia: il fratello maggiore Santo è il presidente e la sorella Donatella è vicepresidente e direttore creativo. Allegra Versace Beck, figlia di Donatella, è l'azionista di controllo.

Economia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.