Apple acquisisce Shazam. Prima mossa: eliminare le pubblicità

Economia
apple-logo-ansa

Ad annunciare la chiusura della trattativa con l'applicazione per il riconoscimento musicale è la stessa società di Cupertino sul proprio portale web

Apple ha annunciato sul proprio portale l'acquisizione di Shazam. Nel comunicare il completamento della transazione, l'azienda di Cupertino ha sottolineato la lunga storia condivisa tra le due società (l'app di riconoscimento musicale, infatti, è stata una delle prime disponibili quando è stato lanciato l'App store), e ha annunciato la prima novità: eliminare da Shazam le pubblicità per offrire un’esperienza migliore agli ascoltatori.

Le cifre dell'acquisizione

Anche se ancora non è stata comunicata una cifra ufficiale per l'acquisizione, secondo il sito specializzato TechCrunch la somma si aggirerebbe intorno ai 400 milioni di dollari, poco più di 340 milioni di euro. Se fosse confermata, sarebbe una delle più grandi acquisizioni di Apple nel campo dei software musicali. "Apple e Shazam - si legge nel comunicato di Cupertino - hanno una lunga storia insieme. Shazam è stata una delle prime app disponibili quando abbiamo lanciato l'App Store ed è diventata una delle preferite per i fan della musica del mondo". L'ufficialità dell'acquisizione arriva dopo il via libera dell'Unione europea, giunto al termine di un'indagine aperta da Bruxelles nell'aprile 2018, dopo che diversi Stati, tra cui Francia, Italia e Spagna, avevano espresso il timore che la fusione tra le due aziende potesse danneggiare la concorrenza nell'industria musicale.

La tecnologia di Shazam

Shazam è un'applicazione in grado di ascoltare e riconoscere i brani musicali. È stata scaricata oltre un miliardo di volte in tutto il mondo e viene utilizzata dagli utenti più di venti milioni di volte al giorno in media. Fondata nel 1999, Shazam ha ricevuto investimenti anche da parte delle grandi case discografiche come Sony, Universal e da Access Industries (che possiede la Warner Music). Nel 2015 valeva un miliardo di dollari. Apple, che ha da poco lanciato sul mercato il suo nuovo iPhone in tre modelli, oltre all'acquisizione di Shazam ha annunciato anche una partnership commerciale con l'impresa di cloud computing Salesforce.

Economia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24