Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Trasporti, sospeso lo sciopero previsto per giovedì

Sospeso lo sciopero dei trasporti previsto per il 21 ottobre
1' di lettura

Accolto l'invito del ministro. Il fermo a bus e treni era previsto tra il 21 e il 22 ottobre. I sindacati hanno deciso di spostare la protesta al 18 e 19 novembre

Leggi anche:

La Francia in piazza contro la riforma delle pensioni
Italia, Francia e Spagna: guarda le foto delle manifestazioni
Ottobre caldo in Italia: tutte le date degli scioperi

E' sospeso lo sciopero degli addetti al trasporto locale, ferroviario e servizi del 21 e 22 ottobre. Lo comunicano i sindacati, spiegando che la decisione è stata presa in accoglimento dell'invito del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti. Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugltrasporti, Orsa trasporti, Faisa e Fast annunciano che "la stessa protesta e' riprogrammata per il 18 e 19 novembre".

"Secondo quanto comunicato dal ministro Matteoli - spiegano i sindacati - nell'incontro programmato il prossimo 21 ottobre con il Ministro dell'Economia e delle Finanze e inerente il settore del Trasporto Pubblico Locale, sarà posto il problema, sollevato dalle organizzazioni sindacali, della copertura finanziaria necessaria all'adeguamento retributivo per l'anno 2009". Secondo quanto riferiscono inoltre i sindacati, "Matteoli ha annunciato che le parti sociali saranno convocate per l'immediata prosecuzione del negoziato relativo al nuovo Ccnl della Mobilità".

Leggi tutto
Prossimo articolo