In Evidenza
Altre sezioni
altro

Per continuare la fruizione del contenuto ruota il dispositivo in posizione verticale

G7 Giustizia, scontri tra polizia e manifestanti a Venezia

Cronaca
©Ansa

I dimostranti hanno cercato di sfondare il cordone di sicurezza per raggiungere la zona del vertice del G7 della Giustizia, ma sono stati respinti dagli agenti in tenuta antisommossa. Non ci sono contusi

Il tuo browser non supporta HTML5

Condividi:

Scontri tra polizia e centri sociali a Venezia in occasione di una manifestazione organizzata contro il G7 della Giustizia, che si chiuderà nella giornata di venerdì nella città lagunare. L'appuntamento per i manifestanti era davanti alla stazione ferroviaria. Quando questi ultimi hanno tentato di avvicinarsi alla Scuola Grande di San Giovanni Evangelista, luogo fulcro del summit, si è registrata una carica della polizia. Gli antagonisti erano preceduti da uno striscione con su scritto ‘No al G7 dell’ingiustizia’ e ‘free Palestine’.  Fra i manifestanti alcuni indossavano caschi ed elmetti.

©Ansa

Situazione tornata alla normalità

In seguito, la situazione è tornata tranquilla dopo il tentativo, che è stato respinto dalla polizia. Costretti ad indietreggiare dalle cariche di alleggerimento degli agenti in assetto anti sommossa, i dimostranti sono tornati verso il piazzale della stazione di Santa Lucia, dove il corteo in breve si è sciolto. Non risultano manifestanti o poliziotti contusi.

proteste studentesche in università di beirut, parigi, los angeles e sydney

approfondimento

Proteste Pro-Gaza in università, la mappa degli atenei in rivolta

Scontri G7 Venezia, Scontri G7 Venezia - ©Ansa