Meteo, giovedì miglioramenti al Nord. Neve sugli Appennini

Cronaca
©IPA/Fotogramma

Una rapida perturbazione attraverserà l'Italia. Tempo stabile al Centro-Nord con sole prevalente, piogge invece sul Sud tirrenico, e anche su Campania, Calabria e Sicilia nordorientale

ascolta articolo

Giovedì 12 gennaio una rapida perturbazione attraverserà l'Italia. Tempo già decisamente migliorato al Centro-Nord con sole prevalente, piogge invece sul Sud tirrenico, e anche su Campania, Calabria e Sicilia nordorientale. Nevicherà sugli Appennini attorno ai 1200 metri. Molte nubi sul resto del Sud, anche con occasionali piovaschi sulla Puglia (IL METEO).

Il meteo al Nord

approfondimento

Dopo il forte maltempo, settimana incerta

La pressione torna ad aumentare rapidamente sulle regioni del Nord, per cui la giornata trascorrerà con generali condizioni di bel tempo e con il cielo che si presenterà sereno o al massimo poco nuvoloso dappertutto.

Il meteo al Centro

La pressione è in deciso aumento per cui già dopo le ore 7 il bel tempo sarà prevalente su tutte le regioni del Centro: il sole splenderà in un cielo che si presenterà sereno o al massimo poco nuvoloso. Le temperature non subiranno variazioni.

Il meteo al Sud

Un veloce fronte instabile provoca, invece, un peggioramento del tempo con precipitazioni a tratti intense su Campania, costa lucana tirrenica, Calabria e Sicilia nordorientale. Cielo spesso molto nuvoloso o coperto altrove, anche con occasionali piovaschi sulla Puglia centro-settentrionale. La neve cadrà sugli Appennini sopra i 1200 metri circa.

Cronaca: i più letti