Fidanzati uccisi a Lecce, ergastolo per il reo confesso Antonio De Marco

Cronaca
©IPA/Fotogramma

Lo studente aveva ucciso Eleonora Manta e Daniele De Santis la sera del 21 settembre 2020 nella loro abitazione in via Montello. La sentenza è stata pronunciata dai giudici della Corte d'Assise di Lecce

ascolta articolo

È stato condannato all'ergastolo Antonio De Marco, il giovane studente reo confesso dell'omicidio di Eleonora Manta e Daniele De Santis, coppia di fidanzati leccese. I due sono stati uccisi la sera del 21 settembre 2020 nella loro casa in via Montello, che per mesi avevano condiviso con l'assassino. La sentenza è stata pronunciata dai giudici della Corte d'Assise di Lecce. Per De Marco non è stato disposto l'isolamento diurno per un anno, come invece aveva chiesto la Procura.

Eleonora Manta e Daniele De Santis
Eleonora Manta e Daniele De Santis

Il padre di Daniele: "Niente colmerà il vuoto lasciato"

leggi anche

Lecce, 13enne colpito da una scarica elettrica mentre fa la doccia

In aula, al momento della sentenza, non erano presenti né l'omicida né i suoi genitori. C'erano invece i famigliari delle vittime. "Nessuna sentenza potrà mai colmare il vuoto che ha lasciato", ha detto il padre di Daniele De Santis.

Cronaca: i più letti