Incidente asilo, oggi a L’Aquila i funerali di Tommaso, il bimbo investito

Cronaca
©Ansa

La funzione è stata celebrata dal cardinale Giuseppe Petrocchi alla Basilica di Colle Maggio. La chiesa era piena di parenti e amici. Presenti il presidente della Regione Marco Marsilio e il sindaco dell'Aquila Pierluigi Biondi. La piccola bara bianca è arrivata nella commozione generale

ascolta articolo

Palloncini bianchi coi nomi dei compagni, e un grande cuore gonfiato con su scritto Tommaso. Questo pomeriggio alla Basilica di Colle Maggio, all’Aquila, si è tenuto l’ultimo saluto al bambino rimasto ucciso il 18 maggio. Il piccolo Tommaso è stato schiacciato da una macchina senza freno a mano che si è schiantata contro il giardino dell’asilo. La chiesa era piena di conoscenti, amici, parenti ma anche tante persone venute a dare solidarietà e conforto ai familiari e amici. Un sistema di amplificazione ha trasmesso la funzione religiosa nel piazzale della chiesa, per permettere a chi è rimasto fuori di ascoltare. Presenti il presidente della Regione Marco Marsilio e alcune autorità, tra le quali il sindaco dell'Aquila Pierluigi Biondi.

L’omelia: “L’Aquila esperta nel soffrire”

leggi anche

L'Aquila, il papà di Tommaso: "Donna alla guida non ha colpa"

"Come pastore di questa comunità aquilana che a causa delle varie calamità è divenuta esperta nel soffrire non posso che piangere insieme alla famiglia del piccolo Tommaso e alla città tutta ", ha esordito il cardinale dell'Aquila Giuseppe Petrocchi poco prima di iniziare la funzione religiosa. La piccola bara bianca è arrivata nella commozione generale. "L'Aquila piange non con lacrime cupe e disperate ma un dolore universale. Proprio tu, piccolo Tommaso, sei anche il centro dei sentimenti forti e gentili dell'intera comunità abruzzese", ha detto nell’omelia il cardinal Petrocchi.

Cronaca: i più letti