Covid, Ricciardi: "Buona probabilità che i vaccini proteggano dalla variante Omicron"

Cronaca
©Ansa

Il consigliere scientifico del ministro della Salute: "La nuova mutazione non ha bypassato i test. Ci sono elementi positivi e negativi: è altamente contagiosa, ma secondo i dati che arrivano dal Sudafrica non ha una maggiore gravità"

"I test continuano a diagnosticare la variante Omicron del coronavirus", e dunque "c'è una buona probabilità che i vaccini continuino a proteggerci". Lo ha detto Walter Ricciardi, consigliere scientifico del ministro della Salute, alla trasmissione Che tempo che fa su Rai3. Ricciardi definisce tuttavia Omicron "una variante di preoccupazione". Secondo il consulente di Speranza, "sul piatto ci sono alcuni elementi positivi e alcuni negativi. Tra i negativi la grandissima capacità di diffondersi" con una "contagiosità persino superiore alla Delta" e la "numerosità delle variazioni". Di "positivo" ci sono le informazioni "che arrivano dal Chief medical officer del Sudafrica", secondo cui "non ha una maggiore gravità" (GLI AGGIORNAMENTI - SPECIALE).

"Figliuolo pensa alla riapertura di hub vaccinali"

leggi anche

Covid, convocata riunione G7 su Omicron. Oms: "Non chiudere frontiere"

Parlando più in generale della pandemia, Ricciardi ha aggiunto: "Arriveremo a una terza dose praticamente per tutti e l'emergenza di nuove varianti ce la rende ancora più urgente. Se gli hub riapriranno al 100% per spingere sulle terze dosi? So che il generale Figliuolo sta pensando a queste riaperture".

"Scuola punto debole, serve più prevenzione"

vedi anche

Variante Omicron, ecco i Paesi europei in cui si sono registrati casi

Secondo Ricciardi, inoltre, "occorre avere maggiore attenzione per le scuole perché in questo momento sono il punto debole". Il consigliere del ministro della Salute ha sottolineato la necessità che gli studenti siano in classe distanziati e che i locali siano ventilati. "Ci sono degli elementi di debolezza frutto di mancati investimenti". E auspica che le Regioni si attrezzino per "potenziare" anche la "prevenzione" al fine di evitare la Dad.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24