G20, Johnson in ritardo per la foto di gruppo. Draghi lo chiama: "Dov'è Boris?". VIDEO

Cronaca

I leader presenti al summit di Roma sono riuniti per lo scatto tradizionale. Due mancano però all'appello: il primo ministro inglese e il canadese Trudeau. A richiamare simpaticamente i colleghi ci pensa il premier italiano padrone di casa

È il momento della foto di gruppo al G20: tutti i leader sono schierati pronti per lo scatto. Ma all’appello ne mancano due. "Dov’è Boris? Boris?", si sente. La voce è quella del padrone di casa, Mario Draghi, che chiama Johnson. Poco dopo il premier inglese compare, e insieme all'omologo canadese Justin Trudeau raggiunge gli altri leader sul podio (IL PROGRAMMA DEL SUMMIT - IL RACCONTO DELLA GIORNATA - FOTO). Il presidente francese Emmanuel Macron e la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen sorridono divertiti; rapido scambio di battute tra il presidente americano Joe Biden e l'omologo turco Recep Tayyip Erdogan.

Macron e von der Leyen sorridono all'arrivo di Johnson
Macron e von der Leyen sorridono all'arrivo di Johnson

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24