Meteo, la lunga estate sta per finire: da giovedì la svolta

Cronaca

Fino a giovedì l’anticiclone africano darà il suo ultimo colpo di coda con temperature molto elevate per il periodo. A metà settimana (e probabilmente anche nel weekend) l’Italia sarà interessata da un deciso peggioramento con piogge, temporali e un calo termico

L’anticiclone africano determinerà sull’Italia valori in aumento nel corso dei prossimi giorni, prima al Centro-Nord, con anomalie positive anche di 4-6 gradi, e poi anche al Sud con punte di 8 gradi sopra la media di stagione. Subito dopo una perturbazione in arrivo dalla Penisola Iberica porterà le prime piogge. Tra giovedì e venerdì assisteremo ad un vistoso peggioramento sulle regioni del Nord ed in parte anche su quelle del Centro. Sono previste piogge e temporali sparsi a tratti anche di forte intensità. Il caldo resisterà ancora sulle regioni meridionali. Nel fine settimana buona parte del Paese sarà ancora interessata dal maltempo.

Le previsioni al Nord

Transito di nuvole più compatte sulle Alpi, il Piemonte e la Liguria. Possibili locali temporali. Massime in lieve calo e comprese tra 26 e 29 gradi.

Le previsioni al Centro

Nuvole anche compatte sulla Toscana, prevalenza di tempo soleggiato o poco nuvoloso sulle altre regioni. Massime ancora molto alte e comprese tra 28 e 32 gradi con punte di 34 gradi sulla Sardegna.

Le previsioni al Sud

Giornata estiva piena di sole e temperature elevate.  Massime comprese tra 28 e 34 gradi.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24