Gallipoli, bambino di 5 anni risucchiato da bocchettone della piscina: è grave

Cronaca
©Ansa

È successo in un parco acquatico della città pugliese. A quanto si è appreso, le grate che proteggono il bocchettone, al momento dell'ispezione dei carabinieri, erano al loro posto: gli inquirenti stanno verificando se si siano spostate accidentalmente

Un bambino di 5 anni è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Perrino di Brindisi dopo essere stato risucchiato, rimanendo incastrato, in un bocchettone dell'acqua della piscina di un parco acquatico a Gallipoli. Il piccolo era con i genitori. A quanto si è appreso, le grate che proteggono il bocchettone, al momento dell'ispezione dei carabinieri, erano al loro posto: gli inquirenti stanno verificando se si siano spostate accidentalmente.

Prognosi riservata

leggi anche

Trabia, bambina di 5 anni annega nella piscina nel giardino di casa

Il bambino di 5 anni è stato inizialmente ricoverato all'ospedale di Gallipoli, ma poi, con l'aggravarsi delle sue condizioni, è stato trasferito a Brindisi dove è ricoverato con prognosi riservata.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24