Instagram e inclusività, scegli tu i pronomi di genere

Cronaca

Novità per il social network: sarà possibile inserire un ulteriore elemento di identificazione sul proprio profilo 

Instagram sta iniziando a dare agli utenti la possibilità di definire i loro pronomi di genere in una sezione separata del proprio profilo. La novità arriverà in poche ore per tutti gli iscritti che intenderanno utilizzarla.

 

Chi frequenta i social ormai è abituato a leggere espressioni come she/her, he/him o they/them nelle biografie. Si tratta di pronomi inglesi che gli iscritti utilizzano per presentarsi al resto del mondo con il genere con il quale si identificano, che sia femminile, maschile, o non definito. L'esigenza di un cambiamento parte da persone transgender e non-binarie che non si identificano necessariamente con il loro sesso biologico: in questo modo possono mostrarsi anche online esattamente come desiderano e non in modo definito dal social.

Linea sposata anche da altre piattaforme

approfondimento

Will Smith, nuovo fisico: "Amo questo corpo ma voglio sentirmi meglio"

 

Altre piattaforme si sono già mosse in questa direzione: OkCupid (app dating), ma anche Facebook. Gli iscritti avranno inoltre la possibilità di mostrare l'informazione a tutti gli altri utenti oppure soltanto a quelli seguiti.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.