Scuola, ordinanza del presidente Acquaroli: nelle Marche Dad al 100% alle superiori

Cronaca

L'obiettivo è ridurre la pressione sul sistema sanitario regionale, alla luce di un incremento di contagi Covid nelle fasce di età giovanili, a partire dalla provincia di Ancona, ma anche negli altri territori

Da domani didattica a distanza al 100% in tutte le scuole superiori delle Marche. Il presidente della Regione Francesco Acquaroli ha infatti firmato un'ordinanza che sarà in vigore fino al 5 marzo, giorno di scadenza dell'attuale Dpcm. Nelle sole province di Ancona e Macerata la stessa modalità in Dad al 100% riguarderà anche le seconde e terze classi delle scuole medie. Il provvedimento prevede anche la proroga dei limiti di spostamento in entrata e in uscita nel territorio provinciale di Ancona e le restrizioni per i 20 comuni in zona arancione dell'Anconetano (SPECIALE CORONAVIRUS - AGGIORNAMENTI IN DIRETTA).

Incremento contagi nelle fasce d'età giovanili

approfondimento

Covid, monitoraggio Iss: "In 10 Regioni Rt maggiore di 1"

Obiettivo della misura è "ridurre la pressione sul sistema sanitario regionale, alla luce dell'andamento epidemiologico in evoluzione che segnala – a partire dalla provincia di Ancona, ma anche negli altri territori - un incremento dei contagi da coronavirus nelle fasce d'età giovanili". In particolare è stata riscontrata un'incidenza del 'Covid-19' maggiore nell'Anconetano e nel Maceratese, specie nelle classi di età 11-13 anni e 14-18 anni, ma anche nelle altre province è segnalato "un deciso incremento" dei contagi nella classe 14-18 anni. 

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.