Coronavirus Italia, bollettino 5 settembre: 1.695 nuovi casi, 107.658 tamponi effettuati

Cronaca

Restano stabili a 121 i ricoveri in terapia intensiva. Sedici i morti nelle ultime 24 ore, con i decessi totali che arrivano a 35.534. Il numero dei positivi dall'inizio della pandemia, compresi morti e guariti, sale a 276.338

Sono 1.695 i nuovi casi di Coronavirus in Italia, per un totale di 276.338, compresi morti e guariti (GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA - LO SPECIALE). Resta alto il numero dei tamponi effettuati in 24 ore (107.658) che però è in calo rispetto a quello record registrato ieri (113.085). Le nuove vittime in 24 ore sono 16, mentre le terapie intensive rimangono stabili a 121. Lo riporta il bollettino del ministero della Salute del 5 settembre. Sulle terapie intensive si conferma l'andamento molto diverso rispetto ai mesi scorsi: la percentuale di positivi ricoverati il 4 aprile era del 4,5%, mentre al 5 settembre la percentuale è dello 0,4%. Da segnalare inoltre che l’età media dei nuovi contagiati si è abbassata a 32 anni, come segnala l'Iss, e che molti di questi sono asintomatici.

Le vittime, i guariti e il numero di tamponi

approfondimento

Coronavirus, dal primo caso ai contagi: le tappe. FOTO

Le vittime, in totale, sono 35.534. I guariti, nelle ultime 24 ore, sono 583, per un totale di 209.610. I ricoverati con sintomi sono 1.620 (+13). Sono invece 29.453 (+1.181) le persone in isolamento domiciliare. I tamponi sono in tutto 9.142.401, in aumento di 107.658 rispetto al 4 settembre. I casi testati sono finora 5.484.345, al netto di quanti tamponi abbiano fatto. La Regione Abruzzo segnala che dal totale dei positivi è stato sottratto un caso precedentemente conteggiato 2 volte. La Regione Calabria segnala invece che dei 19 positivi di oggi 6 sono migranti. La Regione Sicilia, infine, fa sapere che dei nuovi 114 soggetti positivi, 10 sono immigrati ospiti sulla motonave Allegra nel porto di Trapani.

I dati regione per regione

approfondimento

Coronavirus, ecco quali sono i nuovi focolai regione per regione

Nel dettaglio, secondo i dati diffusi dal ministero della Salute, le persone attualmente positive sono:

 

7.922 in Lombardia

1.685 in Piemonte

3.251 in Emilia-Romagna

2.877 in Veneto

1.889 in Toscana

3.807 nel Lazio

707 in Liguria

2.844 in Campania

369 nelle Marche

1.122 in Puglia

276 nella Provincia autonoma di Trento

1.343 in Sicilia

445 in Friuli Venezia Giulia

483 in Abruzzo

218 nella Provincia autonoma di Bolzano

1.070 in Sardegna

337 in Umbria

325 in Calabria

34 in Valle d’Aosta

115 in Basilicata

75 in Molise.

Le vittime

approfondimento

Coronavirus, la situazione in Italia: grafici e mappe

Quanto alle vittime, se ne registrano:


16.877 in Lombardia (+1)

4.150 in Piemonte (+1)

4.464 in Emilia-Romagna (+1)

2.130 in Veneto (+4)

1.143 in Toscana

880 nel Lazio (+1)

1.573 in Liguria (+1)

448 in Campania (+1)

988 nelle Marche

562 in Puglia (+2)

405 nella Provincia autonoma di Trento

289 in Sicilia (+1)

349 in Friuli Venezia Giulia

472 in Abruzzo

292 nella Provincia autonoma di Bolzano

136 in Sardegna (+1)

81 in Umbria (+1)

98 in Calabria (+1)

146 in Valle d'Aosta

28 in Basilicata

23 in Molise.

Cronaca: i più letti