Coronavirus, il bollettino della protezione civile del 19 aprile: 433 morti in 24 ore

Cronaca

I casi totali di contagio fin qui registrati sono 178.972, i decessi sono complessivamente 23.660. Sono 98 le persone in meno in terapia intensiva e 26 in più i ricoverati con sintomi. I guariti in più sono 2.128, il totale è 47.055. Oggi 50.708 tamponi in più

In Italia le persone complessivamente risultate positive al Coronavirus, compresi guariti e deceduti, sono 178.972 (AGGIORNAMENTI - SPECIALE - GRAFICHE). Di questi, 108.257 sono i contagiati attuali. Le persone guarite nelle ultime 24 ore sono 2.128, per un totale di 47.055. Il totale delle vittime è di 23.660, 433 in più. Dal 12 aprile non si registrava un incremento così contenuto (quel giorno erano stati 431). Continua il calo dei pazienti in terapia intensiva: sono 2.635, 98 in meno rispetto a ieri. Il dato è in calo per il sedicesimo giorno consecutivo. Dei pazienti attualmente positivi, 25.033 sono poi ricoverati con sintomi – 26 in più rispetto a ieri - e 80.589 sono in isolamento domiciliare. I tamponi eseguiti nella giornata di oggi sono 50.708 in più, per un totale di 1.356.541. Ieri erano stati 61.725. Il numero complessivo di tamponi giornalieri include anche i tamponi fatti "in uscita", ovvero le persone che dopo la malattia o l'isolamento domiciliare vengono sottoposti a 1 o 2 tamponi prima di poter essere definiti "guariti". Sono questi i dati del bollettino quotidiano della Protezione Civile sulla diffusione del contagio (FOTO SIMBOLO – IN ARRIVO L’APP PER IL TRACCIAMENTO DEI CONTAGI I NUMERI DELL'ITALIA).

I dati regione per regione

Dai dati della Protezione civile emerge che i paziente attualmente positivi sono:

34.497 in Lombardia
13.552 in Emilia-Romagna
14.470 in Piemonte
10.210 in Veneto
6.496 in Toscana
3.490 in Liguria
3.182 nelle Marche
4.321 nel Lazio
3.022 in Campania
1.971 nella Provincia di Trento
2.786 in Puglia
1.337 in Friuli Venezia Giulia
2.202 in Sicilia
1.987 in Abruzzo
1.566 nella provincia di Bolzano
436 in Umbria
864 in Sardegna
844 in Calabria 
562 in Valle d'Aosta
247 in Basilicata
215 in Molise.

Le vittime

Quanto alle vittime, se ne registrano:

12.213 in Lombardia
3.023 in Emilia-Romagna
2.331 in Piemonte
1.087 in Veneto
637 in Toscana  
928 in Liguria
807 nelle Marche
341 nel Lazio
304 in Campania
360 nella provincia di Trento
316 in Puglia
225 in Friuli Venezia Giulia
200 in Sicilia
258 in Abruzzo
245 nella provincia di Bolzano
58 in Umbria
86 in Sardegna
75 in Calabria
125 in Valle d'Aosta
24 in Basilicata
17 in Molise.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.