Coronavirus, a Lecce 6300 euro di sanzioni a due donne in motorino

Cronaca

La Polizia locale ha inflitto sanzioni per complessivi 6.308 euro a due donne leccesi per aver violato i divieti riguardanti il contenimento dell’emergenza Coronavirus, la guida senza patente e l'incauto affidamento del mezzo

E' costata cara l'uscita in motorino a due donne leccesi alle quali la Polizia locale ha inflitto sanzioni per complessivi 6.308 euro. Per ciascuna di esse è scattata una multa di 400 euro per violazione dei divieti riguardanti il contenimento dell'epidemia da Covid-19. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - LO SPECIALE - LE GRAFICHE CON I NUMERI DEI CONTAGI) In più alla conducente è stata inflitta una sanzione di 398 euro per guida senza patente, mentre nei confronti della proprietaria del veicolo è scattata una multa di 5.110 euro per incauto affidamento del mezzo.  Sempre a Lecce, la Polizia locale ha inflitto altre tre sanzioni per spostamenti senza giustificato motivo. Una donna è stata multata mentre era diretta verso il mare.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.