‘Sky Tg24 – Sky a casa’, l’ultima frontiera del nostro telegiornale. VIDEO

Cronaca

Parte una grande sperimentazione di Sky Tg24: uno studio televisivo gestito interamente da casa. La prima edizione da remoto, rigorosamente in diretta, per raccontare la più grave crisi che l’umanità sta sperimentando da decenni

L’ultima frontiera di Sky Tg24 è uno studio televisivo allestito a casa del conduttore per una sfida nuova e senza precedenti: la prima edizione interamente da remoto. Un telegiornale completo con collegamenti, eventi live e ospiti gestito in smart working: servizi, coordinamento, conduzione e persino la complicatissima macchina della regia, coordinati dal tavolo di un salotto. Sky Tg24 si adegua ai tempi e alle emergenze in linea con lo sforzo di un intero Paese: restare a casa per sconfiggere la pandemia di coronavirus (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - I CONTAGI NEL MONDO -  LE TAPPE DELLA PANDEMIA - LE FOTO SIMBOLO DELL'EMERGENZA - LA SITUAZIONE IN ITALIA: GRAFICHE).

Le parole del direttore De Bellis

“L'informazione oggi è più che mai fondamentale e per il suo ruolo è riconosciuta tra le attività indispensabili – spiega il direttore di Sky Tg24 Giuseppe De Bellis -. Noi vogliamo ulteriormente impegnarci nel fare la nostra parte, per ricordare a tutti che stare a casa è la cosa più importante. Realizzare un tg da casa di un conduttore è il punto di arrivo di un lavoro enorme e ha un grande valore simbolico: siamo, appunto, interpreti del messaggio ‘io resto a casa’ e ci impegniamo anche noi a farlo. Siamo anche per strada, ovviamente. Grazie alla capacità, al coraggio e alla professionalità di cronisti e inviati che da oltre un mese lavorano instancabilmente, ma poter produrre e realizzare un tg domestico è la testimonianza che con sforzi, ingegno, creatività e sacrifici, stare a casa e non stare fermi è possibile. Questa scelta è l'evoluzione di quanto abbiamo fatto nelle ultime quattro settimane. L'emergenza Coronavirus ha cambiato molto il nostro modo di lavorare e ciò è stato possibile grazie al capitale umano di Sky Tg24: giornalisti, produttori e tecnici che hanno interpretato al meglio questa sfida”.

Il primo tg dal salotto di casa

Il risultato è un news bulletin domestico completo, che limita ulteriormente il numero di persone necessario alla messa in onda nel media Hub di Milano. Il conduttore, nella sua abitazione, dispone di tutti gli strumenti normalmente presenti solo in redazione: i ritorni audio necessari, sia di regia che di messa in onda, oltre che i segnali video indispensabili, come quello della diretta, e i feed in ingresso di ospiti e corrispondenti, potendo, se necessario, gestire la scaletta in autonomia.

Informazione puntuale e in diretta

L’iniziativa ha preso il via oggi, venerdì 3 aprile, con la conduzione di Fabio Vitale a cui si alterneranno altri volti della testata: dalle 15.30 per un’ora, ogni giorno, un’edizione classica del tg, con i titoli, tutti i servizi, i collegamenti e gli ospiti. Dalle 16 spazio anche all’approfondimento della pandemia a livello internazionale, con il racconto dei corrispondenti di Sky Tg24 da Bruxelles, Londra, New York e Tokyo. Vi terremo informati con puntualità grazie ai nostri corrispondenti e vi racconteremo di chi vive questa esperienza in prima linea con interviste, ospiti e testimonianze della più grave crisi che l’umanità abbia sperimentato da decenni. Tutto, come sempre, rigorosamente in diretta ma con una marcia in più grazie a uno sforzo tecnologico e umano inimmaginabile in altri tempi.
 

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.