Meteo, le previsioni di mercoledì 25 marzo. VIDEO

Cronaca

Dopo il freddo intenso, da mercoledì un ciclone darà il via ad una fase di maltempo e neve. Sarà particolarmente insidiosa al Sud in veloce spostamento verso le regioni centrali e il Nord Est. Da venerdì temperature in deciso aumento

Colpo di scena invernale sul nostro Paese con freddo e temperature scese anche di 15 gradi rispetto ai giorni scorsi. E’ tornata la neve, anzi in alcune zone è arrivata per la prima volta in questa stagione avara di precipitazioni. L’irruzione di aria fredda durerà per almeno 48 ore: da venerdì è previsto un aumento termico anche se il tempo non si stabilizzerà del tutto. Nella giornata di mercoledì la neve sarà la grande protagonista che cadrà a quote molto basse al Centro e al Sud. Il Settentrione sarà un po' più riparato, soprattutto l’area occidentale.

Nevica a L'Aquila, in provincia colonnina a -8

La città dell’Aquila è stata interessata da una nevicata fuori stagione. La polizia stradale non segnala particolari problematiche sulle arterie autostradali dell'A24 e A25. Monitorato il tratto della Statale 17 che da Sulmona conduce a Castel di Sangro tratto nel quale in alcuni punti lo spessore del manto nevoso raggiunge anche i 10 centimetri. Non si esclude il blocco della circolazione dei mezzi pesanti. Vige fino al 15 aprile l'Ordinanza sulla dotazione per auto e mezzi pesanti delle gomme termiche o catene a bordo.

Freddo in Appennino

Già da lunedì la colonnina di mercurio è scesa sotto lo zero. La minima della notte a L’Aquila ha registrato -3 gradi. Sul Piano delle Cinque Miglia, a 1250 metri di altezza sono stati registrati i -8 gradi.

Le previsioni al Nord

Nuvolosità in aumento dalle regioni di Nord est in graduale spostamento verso Lombardia, Piemonte e Liguria. Locali fenomeni in Romagna, nevosi a bassa quota. Fiocchi sulle Alpi orientali. Massime in ulteriore lieve diminuzione e comprese tra 6 e 11 gradi.

Le previsioni al Centro

Maltempo sull’Adriatico e in Appennino con possibili nevicate quasi al piano. Verso sera tempo in peggioramento anche sul versante tirrenico. Precipitazioni in Appennino spesso nevose. Massime in leggero rialzo e comprese tra 8 e 12 gradi.

Le previsioni al Sud

Perturbato su Sicilia e Calabria con rovesci e temporali intensi. Peggiora anche sulle altre regioni nel corso della giornata. Neve in Appennino. Massime basse per il periodo e comprese tra 6 e 12 gradi.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.