Balotelli vittima di sexy ricatto, indagata una 18enne: "100mila euro o ti denuncio"

Cronaca

La ragazza avrebbe avuto una relazione con il calciatore quando aveva 17 anni, dicendo però all’attaccante di essere maggiorenne, e gli avrebbe poi chiesto 100mila euro per non sporgere denuncia

Avrebbe cercato di ricattare il calciatore Mario Balotelli chiedendogli 100mila euro e minacciandolo, in caso non fosse stata pagata, di denunciarlo per violenza sessuale. Per questo una 18enne risulta indagata dalla Procura di Vicenza e, secondo quanto riporta il Giornale di Vicenza, rischia di finire a processo per tentata estorsione.

La vicenda

Secondo quanto si apprende, Balotelli avrebbe avuto una relazione con la ragazza quando lei aveva 17 anni, ed era quindi minorenne. Tuttavia, la giovane all’epoca dei fatti avrebbe detto al calciatore di essere maggiorenne. Dopo il rapporto, secondo quanto ricostruito dal quotidiano veneto, la giovane avrebbe chiesto a Balotelli 100mila euro per non denunciarlo per violenza sessuale, e il suo avvocato avrebbe anche cercato - senza riuscirci - di vendere la notizia al settimanale "Chi". Ma l’attaccante, oggi al Brescia e all'epoca dei fatti al Nizza, non aveva pagato e aveva sporto denuncia.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.