Arezzo, furgoncino fuori strada: danni al mosaico più grande d'Europa

Cronaca

Il conducente del veicolo, per cause in corso di accertamento, ha perso il controllo finendo la sua corsa contro l'opera "Visione d'Ezechiele", davanti alla parrocchia dello Spirito Santo di Indicatore. Lievemente ferite le due persone che erano all'interno

Il conducente di un furgoncino, per cause ancora da accertare, ha perso il controllo del veicolo che si è ribaltato appoggiandosi su una fiancata e finendo la sua corsa sopra il mosaico "Visione d'Ezechiele", davanti alla parrocchia dello Spirito Santo di Indicatore, una frazione alle porte di Arezzo.

"Incredibile quello che è successo"

L'opera contemporanea è considerata come il mosaico più grande d'Europa. L'autrice del mosaico, Andreina Giorgia Carpenito, ha detto: "Sono scioccata, per fortuna nessuno si è fatto male. Un furgoncino è finito questa mattina nel piazzale dove si trova il mosaico. E' veramente incredibile quello che è successo. Ora i vigili del fuoco stanno demolendo alcune sculture per rimuovere la macchina". Sul luogo dell'incidente, oltre ai vigili del fuoco, anche la polizia locale e il personale del 118 con l'ambulanza per soccorrere le due persone dentro il veicolo rimaste lievemente ferite.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.