Genova, suora in ospedale: accoltellata in chiesa durante la messa, ha difeso prete

Cronaca

La donna, di circa 30 anni e di origini indiane, aggredita nel quartiere di Sestri Ponente. Portata in ospedale in codice rosso, sarebbe cosciente e vigile. L’uomo che l’ha ferita, 57 anni, ha urlato "Sono il diavolo" prima di scagliarsi contro il sacerdote: arrestato

Una suora è stata ferita al collo nel tardo pomeriggio a Genova, nel quartiere di Sestri Ponente, mentre si trovava dentro una chiesa. La donna, di circa 30 anni e di origini indiane, è stata accoltellata mentre si stava celebrando la messa. Secondo le prime ricostruzioni, sarebbe intervenuta in difesa del sacerdote. Trasportata in codice rosso in ospedale, si sta verificando l'entità delle sue ferite ma sarebbe vigile e cosciente. L’aggressore, un uomo italiano di 57 anni con problemi mentali, è stato fermato.

Accoltellata dentro una chiesa, durante la messa

L'aggressione, secondo la ricostruzione degli investigatori, sarebbe avvenuta mentre il sacerdote stava celebrando la messa nella chiesa di San Francesco D'Assisi. Il 57enne - forse turbato anche per un recente lutto - avrebbe iniziato a urlare "Sono il diavolo" e avrebbe cercato di aggredire il prete con un coltello di grandi dimensioni e una lama di circa 40 centimetri. A quel punto la suora sarebbe intervenuta per fermare l'aggressore. Ferita al collo, è stata soccorsa dal personale del 118 e ricoverata nell'ospedale San Martino. Sul posto sono intervenute le volanti della polizia e la squadra mobile. L'uomo, dopo l'aggressione, è rimasto all'interno della chiesa e lì è stato arrestato. Le forze dell'ordine hanno raccolto le testimonianze di alcune anziane che stavano seguendo la messa e hanno assistito alla scena.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.