Lodi, assalto portavalori: le immagini delle auto bruciate. VIDEO

Cronaca

Diverse auto date alle fiamme per costringere allo stop il furgone e poi per rallentare le ricerche delle forze dell'ordine. Le immagini diffuse dalla Polizia di Stato. VIDEO

Hanno dato alle fiamme diversi autoveicoli in modo da rallentare un portavalori che volevano assaltare. Ma il piano è fallito. In queste immagini diffuse dalla Polizia di Stato le carcasse delle auto incendiate ieri sera poco dopo le 23, nelle corsie nord e sud dell'A1 all'altezza di Lodi Vecchio, per cercare di bloccare e rapinare un furgone blindato portavalori del Gruppo Battistolli, che era scortato da altri due veicoli-staffetta. Il blocco di fuoco con le auto in fiamme è stato creato 2/3 chilometri prima rispetto a dove i rapinatori avrebbero voluto fermare i tre mezzi. Più precisamente, sull’autostrada A1 carreggiata sud tra il km 11 e il km 17,300 tra i territori di Cerro al Lambro e Lodi Vecchio. Successivamente, una volta realizzato che l’assalto era fallito, i banditi hanno creato un ulteriore muro di fuoco con mezzi bruciati per cercare di rallentare l'arrivo delle forze dell'ordine.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.