Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Il maltempo sferza l'Italia, feriti nel Potentino e treni fermi per ore sulla Roma-Firenze

3' di lettura

Nel potentino è crollato il tetto di una palestra e una donna è ora in gravissime condizioni all'ospedale di Lagonegro. Linea direttissima Roma-Firenze in tilt con treni in ritardo anche di tre ore. Allerta per possibili gelate in Veneto con occhi puntati su Venezia

Una 28enne in gravissime condizioni, altri sette feriti, di cui due in maniera più seria: è il bollettino di una tromba d'aria che si è abbattuta nella serata di ieri su Lauria, nel potentino, e che ha divelto una parte del tetto in lamiera del PalaAlberti, poi finita su un capannone adiacente, adibito a palestra. All'interno vi erano alcune persone che si stavano allenando: tra queste la 28enne che ora si trova in pericolo di vita nel reparto di rianimazione dell'ospedale di Lagonegro.

L'allerta del sindaco di Lauria

Il sindaco di Lauria, Angelo Lamboglia, ha attivato il Coc (Centro operativo comunale) per gestire l'emergenza. "Stiamo procedendo ha scritto il primo cittadino sul suo profilo Facebook al censimento dei danni sul territorio comunale, attraverso gli uffici e i volontari". Lamboglia ha raccomandato ai laurioti "di usare prudenza e di limitare le uscite solo in caso di necessità per tutta la notte".

Trasporto ferroviario in tilt

Il maltempo ha causato forti disagi soprattutto nel trasporto ferroviario. Ritardi fino a tre ore sulla linea direttissima Roma-Firenze (e fino a quattro sulla Pisa-Roma) per la caduta di un cavo del Gestore elettrico nazionale sulla linea di alimentazione dei treni.

Polemica per le scuole chiuse a Roma

Le scuole sono state chiuse per precauzione a Napoli e Roma, circostanza che nella Capitale ha causato diverse polemiche. "Le scuole sono state chiuse con un po' pioggerella", è l'affondo del presidente dell'Associazione presidi locale Mario Rusconi. "Amministrare significa avere il coraggio di prendere anche decisioni giuste impopolari, come chiudere le scuole quando c’è il rischio di una burrasca di vento che mette a repentaglio la sicurezza degli studenti. La vita umana vale più delle polemiche", ribatte la sindaca Virginia Raggi. Nella Capitale il maltempo ha danneggiato anche il tetto dell'Auditorium Parco della Musica, una delle strutture culturali più importanti della città.

Tempeste di vento e gelate in tutta Italia

In Sardegna è scattata l'allerta per le tempeste di vento, mentre Ischia, Procida e le Eolie sono rimaste pressoché' isolate. Anche a Napoli, per la caduta di alcuni pezzi del tetto del San Paolo, è a rischio la partita di campionato tra Napoli e Parma. Nella zona del Monte Bianco cresce il pericolo valanghe e il sindaco di Courmayeur ha disposto la chiusura della Val Ferret, da La Palud a Planpincieux. Allerta per possibili gelate in Veneto dove gli occhi sono puntati, in particolare, su Venezia. Una nuova allerta meteo della Protezione Civile prevede venti di burrasca con raffiche fino a tempesta su Abruzzo e Molise.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"