Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Violenza sulle donne: "Falso 90% delle denunce". Bufera su consigliere della Lega

I titoli di Sky Tg24 delle 18 del 26 novembre

2' di lettura

La frase di Umberto La Morgia, consigliere del Carroccio a Casalecchio di Reno, in un messaggio su Facebook, poi cancellato. Il partito si dissocia. Poi le scuse: "Sono stato approssimativo e inopportuno". Lucia Annibali: "Menzogne, nega un dramma"

"Il 90% delle denunce di violenza di uomini su donne sono false e vengono archiviate intasando procure e tribunali". È il post choc pubblicato da Umberto La Morgia, consigliere comunale leghista di Casalecchio di Reno, nel Bolognese, nella giornata internazionale contro la violenza sulle donne (LE FOTO DELLE MANIFESTAZIONI IN TUTTO IL MONDO - GLI ULTIMI DATI). Frasi da cui la Lega dell’Emilia Romagna ha preso le distanze: "Ci dissociamo da quelle parole, pronunciate a titolo personale", è la precisazione del segretario emiliano, Gianluca Vinci, mentre la polemica già infuriava. Dopo aver cancellato il post, La Morgia si è scusato su Facebook: "Mi dispiace molto di essere stato approssimativo e inopportuno nel giorno dedicato alla tutela delle donne e mi scuso se qualcuno si possa essere sentito offeso".

Il post: “Esiste anche la violenza delle donne sugli uomini”

"Se vogliamo veramente parlare di pari opportunità, vorrei far presente che esiste anche la violenza delle donne sugli uomini, purtroppo ancora poco riconosciuta, poco condannata e poco dibattuta", le parole di La Morgia nel suo post, che cita "le migliaia di false denunce usate dalle donne per avvantaggiarsi sull'uomo in sede di separazione civile". La Morgia non è nuovo a provocazioni: pochi giorni fa si è presentato in piazza Maggiore a Bologna vestito da pinguino per una solitaria protesta anti-sardine.

Lucia Annibali: “Dal consigliere solo menzogne, nega un dramma”

Durissima la risposta a La Morgia di Lucia Annibali, deputata di Italia Viva e sfregiata nel 2013 su mandato dell'ex fidanzato. "Dovrebbe vergognarsi: affermare che il 90% delle denunce di violenza sono false non solo è una menzogna, ma implica la negazione di un dramma vissuto ancora da troppe donne", attacca la Annibali: "Semmai il problema è che sono ancora poche le denunce rispetto al numero di violenze subite". Immediata la replica anche del Pd: "Le parole di La Morgia rappresentano quello che pensa la Lega e che vorrebbe fare in Emilia-Romagna: tornare al modello di famiglia 'padre padrone’", sottolinea il segretario bolognese, Luigi Tosiani.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"