Meteo, le previsioni di lunedì 25 novembre

Cronaca

Prosegue il maltempo un po’ in tutta Italia con la Protezione civile che ha diramato diverse allerte in numerose regioni. Monitorate, in particolare, le situazioni in Emilia Romagna e Calabria

Continua il maltempo in Italia dopo un weekend caratterizzato dalle forti piogge. Lunedì 25 novembre al Nord ancora nubi a carattere sparso ma con possibili spazi soleggiati in giornata. Al Centro lieve miglioramento, ma previsto tempo nuvoloso con fenomeni mattutini lungo l'Adriatico. Al Sud ancora un po' di instabilità su SiciliaCalabria, previsioni migliori in Campania. (AGGIORNAMENTI- FOTO - PREVISIONI)

Le allerte della Protezione civile

Anche per lunedì 25 novembre sono numerose le allerte diramate dalla Protezione civile. In particolare, è allerta rossa per elevata criticità per rischio idraulico in Emilia Romagna, nella zona occidentale. Allerta arancione, invece, in Abruzzo, Calabria, Marche, PiemontePuglia e Veneto, ma anche nella zona orientale della stessa Emilia Romagna. Tra le altre regioni dov’è stata diramata l’allerta arancione, c’è anche la Lombardia (rischio idrogeologico) nella zona dell’appennino Pavese.

Il tempo al Nord

Oltre alle allerte diramate dalla Protezione civile in Piemonte e Veneto, situazione difficile anche in Valle d’Aosta dove le abbondati nevicate in quota hanno innalzato il pericolo valanghe fino a "molto forte" (grado 4 su una scala di 5) nella parte Sud orientale della regione. Per quanto riguarda invece le città principali, a Milano cieli molto nuvolosi o coperti con ampie schiarite dal tardo pomeriggio: non sono previste piogge. La temperatura massima registrata sarà di 17°C, la minima di 10°C. Rovesci attesi invece a Torino.

Il tempo al Centro

Al Centro sarà maltempo sulle regioni adriatiche, mentre migliora nettamente sul versante tirrenico. A Roma non sono previste piogge: giornata in prevalenza poco nuvolosa, salvo presenza di nubi sparse al mattino. La temperatura massima registrata sarà di 18°C, la minima di 11°C. Situazione piuttosto simile a Firenze, con graduale attenuazione della nuvolosità fino a cieli sereni in serata.

Il tempo al Sud

Al Sud sono la Calabria e la Sicilia le regioni maggiormente colpite dal maltempo. Il sindaco di Catanzaro, ha disposto la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado e degli impianti sportivi della città. A Palermo situazione piuttosto critica con quasi 20mm di pioggia attesi sul capoluogo siciliano e in provincia. Migliore, invece, la situazione in Campania: a Napoli nubi sparse alternate a schiarite per l'intera giornata, non sono previste piogge. La massima registrata sarà di 15°C, la minima di 13°C.

Cronaca: i più letti