Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Maltempo, morta una donna nell'Alessandrino. Crolla viadotto sulla Torino-Savona: DIRETTA

La 52enne è stata travolta dalle acque del Bormida mentre andava in auto al lavoro. Il livello del Po ha raggiunto il suo picco. Lago di Como al limite, acqua nelle strade della città. In Campania esonda il Sarno. Allagamenti e frane a Matera e in Calabria

Leggi tutto
1 nuovo post
Una domenica di allerta meteo rossa in Liguria, Piemonte e Calabria (LE PREVISIONI PER LUNEDI). Nell'Alessandrino una donna di 52 anni è morta, travolta dal fiume Bormida mentre andava in auto al lavoro. A Torino annullata la maratona cittadina e preoccupazione per il livello del Po. In Liguria, nel Savonese, è crollato un viadotto sull'A6, l'autostrada che collega Torino e Savona (VIDEO - FOTO). Una grossa voragine si è aperta sulla A21 Asti-Villanova. Due escursionisti sono rimasti bloccati a oltre 2mila metri per la neve; in Valle d'Aosta forte rischio valanghe.  A Como il lago ha raggiunto il livello stradale allagando alcune strade. A Venezia l'acqua alta ha toccato i 130 cm. Forti piogge anche in Calabria, in particolare nel capoluogo Reggio, dove si è verificato l'allagamento di piazza della Pace. In Campania è esondato il fiume Sarno
- di Cecilia.MUSSI
Il liveblog si chiude qui: per tutti gli aggiornamenti segui la diretta di Sky Tg 24

 
- di giuliana.devivo
 
- di giuliana.devivo

 Oliviero (Calabria) : domani chiederemo stato emergenza

 
"La giornata di oggi è stata particolarmente difficile per la nostra regione colpita da una vasta perturbazione che ha provocato intense
precipitazioni su tutto il territorio": il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, al termine di una domenica di grande impegno per tutto il sistema di protezione civile. Prendiamo atto che al momento si sono registrati nella nostra regione danni a cose, ma fortunatamente solo disagi per le persone" Oliverio annuncia che lunedì "procederemo alla richiesta di riconoscimento dello stato di emergenza al governo nazionale, in modo da dare una pronta risposta ai danni che si sono registrati e continueremo le azioni di prevenzione, garantendo
sempre un forte supporto ai sindaci calabresi, per far sì che il nostro territorio, particolarmente fragile, possa affrontare questi eventi meteorologici violenti".
- di giuliana.devivo

Domani scuole chiuse ad Asti 

 
Scuole superiori chiuse domani mattina ad Asti: lo ha deciso il Comune in seguito alla voragine apertasi in un tratto dell'autostrada Torino-Piacenza, tra il casello di Asti Ovest e la barriera di Villanova. "Questo crollo potrebbe portare a un forte aumento del traffico sulla
nostra città che andrebbe ad intasare le vie di accesso cittadine", ha detto il sindaco di Asti, Maurizio Rasero. Per questo abbiamo deciso di chiudere domani mattina tutti gli istituti superiori della città. Le scuole elementari e medie, invece, saranno regolarmente aperte". 
- di giuliana.devivo

Voragine sulla Torino-Piacenza tra Asti e Villanova 

 
Una voragine di una decina di metri si è aperta in serata sull'autostrada A21 Torino-Piacenza, tra Asti e Villanova. Un'auto in transito in quel momento è riuscita ad evitarla per un soffio. La polizia stradale ha bloccato il traffico. Il terreno, secondo una prima ricostruzione, è sprofondato a causa della pioggia incessante
 
 
 
- di giuliana.devivo

Il governatore ligure Toti: "Caduta più acqua che in alluvione del 2014. Serve piano straordinario"

 
 
- di giuliana.devivo

Il presidente della provincia di Savona Olivieri: viadotto crollaot per frana e non per cedimento strutturale 

 
 
- di giuliana.devivo

Maltempo Savona, provincia stima danni a 19 milioni. VIDEO

 
 
 
- di Maurizio Odor

Maltempo: Piemonte, 520 sfollati e oltre 700 persone isolate

 
 
Sono al momento 520 le persone costrette ad abbandonare per sicurezza la propria abitazione a causa del maltempo che si è abbattuto sul Piemonte. Lo rende noto la Protezione civile regionale. Si tratta, in particolare, di 232 persone in provincia di Alessandria, circa 150 nell'area della Città metropolitana di Torino (120 a Chiaverano, gli altri a Pianezza), 130 in provincia di Cuneo, 10 a Villadossola, 5 ad Asti. Coloro che non hanno potuto trovare una sistemazione in maniera autonoma sono ospitati presso centri comunali appositamente allestiti.
 
- di Maurizio Odor

Maltempo, Di Maio: sospendere pagamenti mutui imprese

 

"Vanno fatte due cose. Secondo me va fatta subito una norma che dice che quando c'è un'allerta rossa nei contratti di lavoro va giustificata l'assenza. E quando succedono cose del genere bisogna fare un accordo con le banche italiane e si sospendono i pagamenti dei mutui delle aziende". Lo ha detto il capo politico del M5S e ministro degli Esteri Luigi Di Maio, commentando l'emergenza maltempo.
 
- di Maurizio Odor

Maltempo in Piemonte, una vittima nell'alessandrino. VIDEO

 
 
 
- di Maurizio Odor

Disagi e allagamenti anche in Campania

 
 
Nella zona di Castellammare di Stabia è esondato il Sarno. Fango, detriti e acqua hanno invaso scantinati, garage e i giardini delle tante villette della zona. Adesso il livello è calato ma è stata una giornata difficile. Dieci famiglie sono state evacuate e messe in sicurezza con un intervento dei vigili del fuoco giunti sul posto con un mezzo anfibio e con la squadra di subacquei. La strada resta allagata e l'acqua ha superato all'alba il livello di 60 centimetri. Giornata nera anche a Napoli dove una pioggia incessante ha reso impraticabile parte di via Petrarca, zona collinare della città. Nel Casertano, soprattutto lungo la fascia domiziana, alcune aziende agricole e zootecniche sono
rimaste allegate.
- di Maurizio Odor

Crollo viadotto: Autostrada dei Fiori, A6 resta chiusa

 

 
L'autostrada A6 Torino-Savona rimarrà chiusa, in via cautelativa, nel tratto compreso tra Millesimo e Savona, in direzione Savona, e tra Savona e Altare, in direzione Torino, finché non verranno completati i necessari accertamenti. Lo rende noto l'Autostrada dei Fiori Spa. "Tutte le attivita' - si legge in una nota - si svolgono in pieno coordinamento con il Ministero delle Infrastrutture, la Prefettura, la Regione Liguria e la Provincia di Savona".
 
- di Maurizio Odor

La sindaca  Appendino: fiume Po ha raggiunto il picco a Torino


 "Il Po ha raggiunto la soglia di massima attenzione, il picco è stato raggiunto. Non ci aspettiamo che continui a salire, e questo ci tranquillizza. Continuiamo a monitorare"
- di giuliana.devivo

Vittima nell'alessandrino, qualcuno aveva rimosso le transenne 

 
La morte di Rosanna Parodi, la donna di 52 anni travolta e uccisa dalla piena del fiume Bormida, nell'Alessandrino, sarebbe una  conseguenza del mancato rispetto della chiusura delle strada provinciale 181. Alcuni cittadini, che poi sono riusciti a mettersi in salvo, avrebbero spostato le transenne consentendo il passaggio delle auto. Per questo motivo i carabinieri hanno comunicato che chi non
rispetterà i blocchi stradali potraà essere denunciato dal personale della Protezione civile
- di giuliana.devivo

Maltempo: vittima Alessandria, qualcuno aveva rimosso blocco transenne

 
 
La donna di 52 anni travolta e uccisa dalla piena del fiume Bormida, nell'Alessandrino, sarebbe una conseguenza del mancato rispetto della chiusura delle strada provinciale 181. Alcuni cittadini, che poi sono riusciti a mettersi in salvo, avrebbero spostato le transenne consentendo il passaggio delle auto. Per questo motivo i carabinieri hanno comunicato che chi non rispetterà i blocchi stradali potrà essere denunciato dal personale della Protezione civile, legittimato a rilevare le targhe dei cittadini inadempienti. 
 
- di Maurizio Odor

Scuole aperte e servizi regolari lunedì a Torino

 

Scuole aperte e servizi regolari nella giornata di domani a Torino. Lo rende noto l'amministrazione comunale. Da questa notte la situazione dei corsi d'acqua si andrà lentamente normalizzando. Proseguiranno da parte della Protezione civile della Città di Torino  e della Polizia municipale le attività di monitoraggio dei fiumi e di informazione alla cittadinanza.
 


 
- di Maurizio Odor

Il Po e il Ticino al limite di guardia nel Pavese

 

 
Non si arresta la crescita di Po e Ticino in provincia di Pavia dal confine piemontese con la Lombardia fino all'Emilia. Al punto di rilevazione del Ponte della Becca, il Po questa mattina alle 10 era 4,31 metri sopra lo zero idrometrico per arrivare ai 5,13 delle 18,30 e ci si sta avvicinando alla soglia di più 5,50, superata la quale l'acqua inizierà esondare nelle aree golenali. Cresce anche il Ticino a Vigevano (Pavia).
 
- di Maurizio Odor

Il Po a Moncalieri a livello di pericolo

 

 


 
- di Maurizio Odor