Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Open Arms, Spagna offre un porto. Ong dice no: "Troppi 5 giorni in mare”

Nella tarda mattinata cinque migranti si sono gettati in mare per cercare di raggiungere Lampedusa, ma sono stati recuperati. La Spagna ha offerto il porto di Algeciras per far attraccare la nave, ma per la ong "sette giorni di navigazione sono troppi"

Leggi tutto
1 nuovo post
La nave spagnola Open Arms è ferma da 17 giorni davanti a Lampedusa con 134 migranti soccorsi nel Mediterraneo. La Spagna si dice pronta ad accoglierla ma la Ong dice no per via della distanza: "Non possiamo mettere a rischio la sicurezza di tutte queste persone - dicono - che devono essere sbarcate subito: altri 5 giorni di navigazione sono troppi". La Francia accoglierà 40 migranti, altri andranno in Spagna, Francia, Germania, Portogallo, Lussemburgo e Romania. Ma Salvini punge: "Madrid ha aperto i porti, chi la dura la vince. Rifiutare la Spagna è inaccettabile". Poi l'affondo: "A bordo non c'è nessuna emergenza sanitaria". Intanto nella tarda mattinata di domenica cinque migranti si sono gettati in mare (GUARDA IL VIDEO) per cercare di raggiungere l'isola ma sono stati recuperati. 
- di Cecilia.MUSSI

Toninelli: Guarda Costiera pronta ad accompagnare Open Arms


"La nostra Guardia Costiera è a disposizione, ed è pronta ad accompagnare l'Ong verso il porto spagnolo, con tutto il sostegno tecnico necessario, per far sbarcare lì tutti i migranti a bordo. Auspico che il comandante della nave non si opponga. Sarebbe del tutto  incomprensibile". Così il ministro dei Trasporti Danilo Toninelli. 

- di maurizio.odor


 
- di maurizio.odor

Open Arms: inviata richiesta urgente per entrare in porto

 
 
"Inviata una richiesta urgente per poter entrare nel porto di Lampedusa e sbarcare le 107 persone a bordo da 17 giorni. Le loro condizioni psicofisiche sono critiche, la loro sicurezza è a rischio. Se accadrà il peggio, l'Europa e Salvini saranno responsabili". Lo scrive in un tweet
Open Arms.
 
- di maurizio.odor

Gli aggiornamenti da Lampedusa

 

 

- di Redazione Sky TG24

Open Arms: Hikma 18 anni,torturata per 3 anni in Libia

"Sono stata tre anni in Libia, un anno e 4 mesi in prigione e un anno e sei mesi chiusa in un magazzino. Lì è terribile, mi hanno torturata, calci e pugni. I libici sono pazzi, è un posto pericoloso". Hikma, etiope di 18 anni, racconta la sua terribile storia. Ora è a Lampedusa, nell'hotspot in attesa di partire. Era tra i 13 naufraghi sbarcati dalla Open Arms quattro giorni fa per motivi di salute. "Finalmente libera, voglio andare a Roma per proseguire gli studi", dice. 

- di Redazione Sky TG24

Open Arms: dopo offerta Spagna da pm stop a decisioni

 "L'offerta di un porto sicuro da parte delle autorità spagnole pone una battuta di arresto all'attività d'indagine in corso". Lo riferiscono dalla Procura di Agrigento che, ieri, ha disposto una ispezione sanitaria sulla Open Arms e l'acquisizione di documenti al ministero dell'Interno. In sostanza la Procura non sembra intenzionata ad adottare alcun provvedimento, in attesa di sviluppi della situazione dopo l'offerta della Spagna e della decisione del Consiglio di Stato sul ricorso presentato da Salvini prevista per domani.

- di Redazione Sky TG24

Open Arms: non accettiamo la Spagna, devono sbarcare subito

"Non accettiamo la Spagna come porto, non possiamo mettere a rischio la sicurezza di tutte queste persone, devono essere sbarcati subito". Così Laura Lanuza, direttore della comunicazione della ong Open Arms, in una dichiarazione all'Ap, a proposito dell'offerta del porto di Algeciras, in Andalusia, dove sbarcare i migranti. "Siamo - aggiunge - in una situazione di emergenza umanitaria. Non possiamo mettere a rischio l'integrita' sia delle persone soccorse sia dell'equipaggio con altri sei giorni di navigazione". 
- di Redazione Sky TG24

Salvini attacca Open Arms

- di Redazione Sky TG24

Open Arms, volete che navighiamo 5 giorni in questo stato?

"Dopo 26 giorni di missione, 17 in attesa con 134 persone a bordo, una sentenza di un tribunale a favore e 6 paesi disposti ad ospitare, volete che navighiamo per 950 miglia, circa 5 giorni, fino ad Algeciras, il porto più lontano del Mediterraneo, con una situazione insostenibile a bordo?". Lo scrive su Twitter Oscar Camps, fondatore di Open Arms, a proposito della situazione che si e' venuta a determinare sulla nave della ong. 
- di Redazione Sky TG24

Chigi: Chiese evangeliche pronte a assistenza

C'è la disponibilità della Federazione delle Chiese evangeliche a prestare assistenza ai migranti a bordo della Open Arms. E' quanto si apprende da fonti Palazzo Chigi.
- di Redazione Sky TG24

Un'immagine della situazione a bordo della Open Arms 

 
@Ansa
- di Cecilia.MUSSI

Open Arms su Twitter: 17 giorni di sequestro di persona 

- di Cecilia.MUSSI

Spagna, Terol: servono spiegazioni sulla decisione di accoglienza Open Arms

 
Il vice segretario generale della politica territoriale del Partito popolare spagnolo, Antonio Gonza'lez Terol, ha chiesto al premier ad interim, Pedro Sanchez di fornire "spiegazioni" sulla sua decisione di accogliere la nave Open Arms e gli ha chiesto se "d'ora in poi saranno accolte tutte le 'Open Arms' che arriveranno sulle coste spagnole".
 
- di Cecilia.MUSSI

Mediterranean Hope su Twitter: Open Arms non può sostenere 5+ giorni in mare

 
- di Cecilia.MUSSI

Salvini: Ong che rifiuta porto sicuro, incredibile e inaccettabile

 
"La Ong spagnola rifiuta il porto offerto dalla Spagna! Incredibile e inaccettabile, organizzano crociere turistiche e decidono loro dove sbarcare??? Io non mollo, l'Italia non e' piu' il campo profughi d'Europa". Lo scrive su Twitter il ministro dell'Interno, Matteo Salvini.
- di Cecilia.MUSSI

Francia pronta all'accoglienza di 40 migranti

 
La Francia accogliera' 40 migranti della Open Arms. Lo ha detto il ministero dell'Interno francese alla France Presse, secondo quanto riporta un tweet dell'agenzia di stampa.
 
- di Cecilia.MUSSI
   center no-repeat #999999;cursor:pointer;top:-8px; border-radius: 2px;">↵
- di Cecilia.MUSSI
   center no-repeat #999999;cursor:pointer;top:-8px; border-radius: 2px;">↵
- di Cecilia.MUSSI