Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Carabiniere ucciso, la solidarietà della polizia con le volanti a sirene spiegate: VIDEO

4' di lettura

Il Comandante Generale dei Carabinieri, Giovanni Nistri, è poi sceso a stringere la mano a tutti i poliziotti sopraggiunti davanti al Comando Generale dell'Arma per manifestare la loro vicinanza dopo la morte in servizio del Vice Brigadiere Mario Cerciello Rega

Vicini nel dolore, uniti nella consapevolezza della tragedia e del rischio quotidiano che si corre quando si lavora in sttrada per garantire la pubblica sicurezza: è per questo che, alla notizia del carabiniere ucciso a Roma, i poliziotti di Roma hanno voluto rendere un omaggio al vice brigadiere Mario Cerciello Rega (CHI ERA - LA DINAMICA - I PRECEDENTI), accendendo tutti le sirene delle loro volanti.  

La stretta di mano tra Carabinieri e Polizia

Un gesto simbolico cui ne ha fatto seguito un altro, ancor più significativo: il comandante generale dell'Arma dei Carabinieri Giovani Nistri è sceso per stringere la mano, a uno a uno, a tutti i poliziotti radunatisi davanti al Comando Generale dell'Arma per manifestare la loro vicinanza. 

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"