[an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive]

Maturità, tracce prima prova: Ungaretti, Sciascia. Per attualità Dalla Chiesa e Bartali

La prima prova per oltre mezzo milione di studenti ha visto tra i temi: Ungaretti con la poesia "Il porto sepolto", Stajano, Sciascia, un brano sul futuro di Tomaso Montanari, l'eredità del 900 e anche il ciclista Bartali, nominato 'Giusto tra le Nazioni'

1 nuovo post

Montanari: spero che ragazzi confutino le mie idee

"Spero che molti ragazzi confutino le mie idee, affermino il contrario, con argomenti forti e intelligenza migliore della mia. La cosa più essenziale è il pensiero critico, il dissenso. La parola contro il sistema. Un grande in bocca al lupo ai ragazzi, spero non mi odino troppo!". Così lo storico dell'arte e saggista Tomaso Montanari commenta la scelta di assegnare alla maturità una traccia che parte da un suo testo. 
 

- di Redazione Sky TG24

Nando Dalla Chiesa: tema su mio padre evento di civiltà

"E' bellissimo. E' un evento di grande portata". Cosi' Nando Dalla Chiesa, figlio di Carlo Alberto, il generale dei Carabinieri ucciso dalla mafia con la moglie Emanuela Setti Carraro, commenta la decisione di inserire fra le tracce della maturità di quest'anno una riflessione partendo da un testo che commemora suo padre. "E' bellissimo perché  - spiega - uno degli obiettivi della mafia è far dimenticare le vittime e che sia entrato nel tema è un fatto civile di grande portata. Ed è anche la dimostrazione della capacita' della società italiana di rifiutare l'imperativo dell'omertà e del silenzio. Una volte le vittime erano dimenticate e non se ne poteva parlare. Ora no".
- di Redazione Sky TG24

Alla vigilia, il 23% degli studenti aveva previsto Ungaretti

Alla vigilia della prima prova, nel tradizionale totoesame, ben il 23% degli studenti aveva previsto la scelta di Giuseppe Ungaretti tra i poeti del '900. Per quanto riguarda le tracce sul tema di attualità, la prima  parte da un testo tratto dal discorso del prefetto Dottor Luigi Viana, in occasione delle celebrazioni del trentennale dall'uccisione del Prefetto Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, di Emanuela Setti Carraro e dell'agente Domenico Russo. La seconda invece, su sport e storia, parte dall'articolo del giornalista Cristiano Gatti pubblicato su Il Giornale, che parla della vittoria al Tour de France di Gino Bartali nel 1948, avvenuta in un momento di forte tensione dopo l'attentato a Togliatti. 
- di Redazione Sky TG24

La maggior parte sceglie temi Dalla Chiesa e Bartali

La maggioranza degli studenti starebbe scegliendo le tracce di attualità in particolare, quella tratta dal discorso del prefetto Dottor Luigi Viana, in occasione delle celebrazioni del trentennale dall'uccisione del Prefetto Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa della moglie Emanuela Setti Carraro e dell'agente Domenico Russo e quella, su sport e storia, che parte dall'articolo del giornalista Cristiano Gatti pubblicato su Il Giornale, che parla della vittoria al Tour de France di Gino Bartali. 

- di Redazione Sky TG24
- di Redazione Sky TG24

Riflessioni su futuro e democrazia da testo di Montanari

Un testo di Tomaso Montanari che si intitola "Istruzioni per l'uso del futuro. Il patrimonio culturale e la democrazia che verrà". E' una delle tracce per la tipologia B (analisi e produzione di un testo argomentativo) proposta agli studenti nell'esame di maturità. 
- di Redazione Sky TG24

Il giorno della civetta di Sciascia per analisi testo

Il celebre romanzo 'Il giorno della civetta' dello scrittore siciliano Leonardo Sciascia, pubblicato nel 1961, è la seconda traccia dell'analisi del testo proposto ai candidati della Maturità. Ai ragazzi viene chiesto di sintetizzare il contenuto del romanzo, incentrato sulla denuncia alla mafia e di rispondere a delle domande sulla comprensione del testo, facendo un chiaro riferimento alle vicende e al dialogo che intercorre tra il capitano dei carabinieri Bellodi e la famiglia dell'ucciso Colasberna.
- di Redazione Sky TG24

Fernbach da "L'illusione della conoscenza"

Un testo di Steven Sloman e Philip Fernbach tratto da "l'illusione della conoscenza", è una delle tracce proposte per l'analisi e l'argomentazione di un brano.
 
- di Redazione Sky TG24

Testo argomentativo, le tracce:

 
Testo argomentativo 1: la traccia parte da un testo tratto da Tommaso Montanari, "Istruzioni per il futuro. Il patrimonio culturale e la democrazia che verrà", sul valore del patrimonio culturale
 
Testo Argomentativo 2: la traccia parte da un testo tratto da Steven Sloman - Philip Fernbach "L'illusione della conoscenza"
 
Testo argomentativo 3: l'eredità del novecento, con brano tratto dall'introduzione di Corrado Stajano, giornalista e scrittore, alla raccolta di saggi "La cultura italiana del Novecento".
   
- di Redazione Sky TG24

 Montanari, Bartali, Dalla Chiesa

"Istruzioni per l'uso del futuro"partendo da un testo dello storico dell'arte e saggista Tomaso Montanari  è una delle tracce della maturità. Anche il ciclista Gino Bartali e il generale Carlo Alberto Dalla Chiesa ucciso in un attentato mafioso a Palermo nel 1982 sono tra i protagonisti dell'esame scritto di Italiano che i maturandi stanno affrontando stamane. 
- di Redazione Sky TG24

Stajano e l'eredità del '900

Un brano di Corrado Stajano, giornalista e scrittore è lo spunto per l'analisi e la produzione del testo argomentativo all'esame di maturità. Il brano fa parte della raccolta di saggi "la cultura italiana del 900". Ai ragazzi viene chiesto di riflettere sulla vita degli uomini e delle donne nel corso del secolo.  
- di Redazione Sky TG24

Al via la prova d'italiano anche a Palermo

 

- di Redazione Sky TG24

Stajano e Sciascia

Altre tracce uscite sono Corrado Stajano con "Eredità del Novecento" e Leonardo Sciascia "Il giorno della civetta". Il romanzo racconta la storia di alcuni omicidi commessi dalla mafia e della lotta del comandante dei Carabinieri Bellodi per scoprire la verità ed arrestare i colpevoli. Nel 1968 il regista Damiano Damiani ha tratto un film da questo romanzo.

- di Redazione Sky TG24

Ungaretti, "Il porto sepolto"

Per l'analisi del testo, i maturandi si confrontano con "Il porto sepolto" di Giuseppe Ungaretti. SI tratta di una breve poesia che porta il titolo della prima e omonima raccolta di Ungaretti, pubblicata a Udine nel 1916. La poesia, assieme alle altre del Porto sepolto, confluirà poi nella Allegria di naufragi del 1919 e poi nelle successive edizioni della raccolta, diventando una delle più note della poesia ungarettiana. Il titolo del componimento è fondamentale per comprendere il senso della poetica ungarettiana: il porto è infatti simbolo del viaggio introspettivo del poeta alla ricerca del mistero dell'essere umano.

- di Redazione Sky TG24

Maturità, sui banchi i ragazzi nati nel 2000

È il giorno dell'esame di maturità per 520mila studenti che affrontano la prima prova. Tra le tracce preparate dal Miur per i ragazzi nati nel 2000, la poesia del primo Ungaretti, con Il porto sepolto, Corrado Stajano e Eredità del Novecento, e anche lo Sciascia del Giorno della civetta e della lotta alla mafia. La traccia del tema di attualità è dedicata a Dalla Chiesa, martire dello Stato. A Bartali, invece, il tema di attualità tra Sport e Storia. E poi, un brano di Montanari sull'uso del futuro e un brano di Fernbach, sull'illusione della conoscenza. 

- di Redazione Sky TG24
- di Redazione Sky TG24
- di Redazione Sky TG24

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.