Stop alle sigarette sul ponte di Bassano: è pericoloso perché in legno

Cronaca

Il divieto è scattato con una delibera del Comune dopo che, lo scorso 5 giugno, i Vigili del fuoco erano intervenuti sul viadotto per spegnere un inizio d’incendio

Il ponte di Bassano del Grappa diventa off limits per i fumatori e non solo. Il Comune ha deciso di vietare le sigarette e l’utilizzo di “petardi, fuochi d' artificio e qualsiasi altro oggetto e sostanze che possano provocare scintille, fiamme libere, autocombustione” sul viadotto. Lo stop è scattato con una delibera del Municipio dopo che, lo scorso 5 giugno, i Vigili del fuoco erano intervenuti sul ponte degli Alpini per spegnere un inizio d'incendio che aveva interessato una parte laterale della struttura.

Pericoloso perché il ponte è di legno

Il ponte degli Alpini è costituito da elementi in legno, alcuni dei quali in stato di elevato degrado, e per questo motivo il pericolo d'incendio potrebbe ripresentarsi e causare maggiori danni. L'amministrazione bassanese, valutata la necessità di salvaguardare e tutelare il bene culturale, ha così deciso di imporre il nuovo divieto.

Multe fino a 500 euro

Chi non rispetta le regole va incontro a una sanzione che può arrivare fino a un massimo di 500 euro. Il ponte, che fu disegnato dal Palladio, distrutto in più occasioni per motivi bellici e sempre ricostruito uguale all’originale, da anni “soffre” per l'usura del tempo e le piene del fiume Brenta. Una ditta aveva dato avvio a un intervento radicale di manutenzione che poi si era bloccato per le difficoltà in cui versava l’azienda che aveva vinto l'appalto. Chiuso a intermittenza, è stato poi riaperto, qualche mese fa, quando i lavori sono ripartiti.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.