Aia richiama cotolette e spinacine, possibile presenza di plastica

Cronaca

L'avviso, comparso anche sul sito del Ministero della Salute, è stato diffuso dall'azienda che ha riscontrato il problema nelle procedure di autocontrollo. I prodotti interessati sono le confezioni di spinacine da 2 e 4 pezzi e le cotolette Bigger XXL da 280 grammi

Aia ha fatto sapere di aver richiamato volontariamente i prodotti panati Spinacine di pollo e tacchino e Bigger XXL di tacchino per la possibile presenza di frammenti di plastica bianca. L’azienda lo ha comunicato con un avviso sul proprio sito web, spiegando di aver riscontrato il problema durante le procedure di autocontrollo. L’avviso è stato diffuso anche dal ministero della Salute e da Coop, che precisa che il richiamo riguarda solo le Spinacine in confezione da 220 grammi e i punti vendita della regione Toscana. Anche i supermercati Bennet hanno comunicato il richiamo dei prodotti.

I prodotti interessati

Sono interessate dal richiamo le confezioni di Spinacine da 220 grammi (due pezzi) e 440 grammi (quattro pezzi) con il numero di lotto 07258020 e quelle di Bigger XXL da 280 grammi con il numero di lotto 07258011. Tutti i prodotti richiamati hanno la data di scadenza 8 giugno 2019. I prodotti richiamati sono stati prodotti da Agricola Tre Valli Società Cooperativa, nello stabilimento di via Speranza 7, a Santa Maria di Zevio, in provincia di Verona.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.