Violenta minorenne durante visita: arrestato medico a Savona

Cronaca

Il professionista è un neurologo in pensione di 63 anni. Gli abusi sarebbero avvenuti durante una visita domiciliare. Il medico è stato arrestato con l'accusa di violenza sessuale su minore e l'aggravante di abuso di autorità

Un medico di 63 anni è stato arrestato a Savona con l'accusa di violenza sessuale su una minorenne durante una visita. Sul caso indaga la polizia. L'arresto è avvenuto questa mattina in esecuzione di un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal gip del tribunale di Savona. Al medico è contestata l'aggravante di abuso di autorità: avrebbe costretto la minore a subire atti sessuali durante la sua attività professionale.

Le molestie durante una visita domiciliare

Il medico è un neurologo in pensione da 18 mesi. Prima aveva ricoperto il ruolo di dirigente medico all'ospedale San Paolo di Savona. Gli abusi sessuali sarebbero avvenuti su una sedicenne durante una visita domiciliare. Dopo aver fatto uscire la madre dalla stanza dove visitava la ragazza, l'uomo avrebbe fatto spogliare la giovane e l'avrebbe molestata. Ora il medico si trova nel carcere di Pontedecimo a Genova.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.