Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Maltempo, un morto e un disperso. Chiuso Duomo di Vigevano, neve in Alto Adige e Veneto

Cinque persone sono finite nel Mincio con l'auto, una è dispersa. A Marsala è morto un turista tedesco che faceva kite-surf. In Alto Adige neve fino ai 500 metri. In Veneto, pioggia e freddo in pianura mentre in quota si registrano fra i 30 e i 40 cm di neve

Leggi tutto
1 nuovo post
Appendice d'inverno sull'Italia nella prima domenica di maggio che ha portato piogge, vento neve e autentiche bufere con disagi, danni e anche alcune vittime da Nord a Sud (FOTO). Era da 62 anni sull'Italia non si abbatteva una simile ondata di freddo in piena primavera. Il bilancio è di un pescatore disperso nel Mincio, vicino al lago di Garda, un anziano di 75 anni dispero vicino a Varese e un turista tedesco morto in Sicilia mentre faceva kitesurf. Tra i danni più rilevanti quelli al Duomo di Vigevano, chiuso dopo la caduta di calcinacci.
- di Redazione Sky TG24

Il liveblog si chiude qui, per tutti gli aggiornamenti segui la DIRETTA DI SKY TG24 

- di Redazione Sky TG24

Maltempo, morto turista a Marsala. Un disperso nel Mincio

- di Redazione Sky TG24
- di Redazione Sky TG24

Nevicata nell'alto Oltrepo' Pavese

 
L'ondata di maltempo che in questo fine settimana ha interessato tutta l'Italia, ha portato un'inaspettata nevicata di inizio maggio nell'alto Oltrepo' Pavese. I fiocchi bianchi sono caduti nell'alta Valle Staffora, interessando in particolare i comuni di Santa Margherita (Pavia), Brallo (Pavia) e Menconico (Pavia). Non sono mancati disagi per la circolazione, tanto che sono dovuti entrare in azione gli spartineve. In alcune località il termometro è anche sceso sotto lo zero. 
- di Redazione Sky TG24

Asiago imbiancata, 5 maggio

 
 
 
 
- di Redazione Sky TG24

Smottamento nel Bolognese, famiglie evacuate

 

Una decina di famiglie sono state evacuate nel pomeriggio a Pianoro Vecchio, nel Bolognese, per uno smottamento provocato probabilmente dalla pioggia che da questa mattina interessa l'Emilia. A cedere, a quanto si apprende, è stato un contrafforte in cemento che sostiene alcuni edifici con diversi appartamenti. Non risultano feriti, ma molte persone hanno raccontato di essersi spaventate per il boato causato dal crollo, avvenuto verso le 16.30. Vigili del Fuoco Carabinieri e Polizia locale hanno provveduto allo sgombero immediato dello stabile, per il pericolo di ulteriori cedimenti. Nel Bolognese, sono stati decine gli interventi dei pompieri e delle forze dell'ordine per problemi legati al maltempo, soprattutto rami e alberi spezzati dal vento e tratti stradali allagati.
- di Redazione Sky TG24

Proseguono ricerche giovane disperso nel Mincio

 
I sommozzatori dei Vigili del Fuoco non sono ancora riusciti a individuare il corpo di Raul Cristian Lacatusu, 23 anni residente a Valeggio sul Mincio (Verona), che questa mattina è stato inghiottito dal Mincio a Pozzolo. Il giovane era finito in acqua in auto insieme a 4 amici connazionali che sono stati salvati da altri pescatori che hanno raccolto il loro grido di aiuto. 
 
- di Redazione Sky TG24

Nevischio su tratto A1 a Pian del Voglio

 
Mezzi spargisale in azione sull'autostrada A1 dove sta nevischiando nel tratto fiorentino di Pian del Voglio. Al momento non si registrano
problemi.
- di Redazione Sky TG24
 
- di Redazione Sky TG24

Veneto, atteso aumento livello fiumi
 

L'ondata di maltempo che ha colpito anche il Veneto fa scattare l'allerta per alcuni dei principali fiumi della regione. Il centro funzionale della Regione prevede nelle prossime ore un aumento dei livelli di Bacchiglione, Brenta, Livenza e Monticano. La possibilità di ulteriori rovesci o temporali anche intensi - spiega una nota della struttura - potrebbe creare disagi al sistema fognario e lungo la rete idrografica minore. C'è allerta, inoltre, per la possibilità d'innesco di frane superficiali sui versanti montani e di colate rapide specie nelle zone di allertamento di alcuni dei bacini idrografici del territorio, per i quali è già stata dichiarata l'allerta. L'allerta 'gialla' per rischio idraulico e geologico dovrebbe termine nella prima mattinata di lunedì.
 
- di Redazione Sky TG24

Proseguono ricerche giovane disperso nel Mincio

 
I sommozzatori dei Vigili del Fuoco non sono ancora riusciti a individuare il corpo di Raul Cristian Lacatusu, 23 anni residente a Valeggio sul Mincio (Verona), che questa mattina è stato inghiottito dal Mincio a Pozzolo. Il giovane era finito in acqua in auto insieme a 4 amici connazionali che sono stati salvati da altri pescatori che hanno raccolto il loro grido di aiuto.
- di Redazione Sky TG24

Brescia chiederà lo stato di calamità 

 
La Prefettura di Brescia chiederà lo stato di calamità naturale alla Regione Lombardia per i comuni gardesani colpiti dal maltempo. Già domani mattina il prefetto bresciano Attilio Visconti incontrerà i sindaci dei paesi piu' colpiti per conoscerà l'entità dei danni. 
- di Redazione Sky TG24
- di Redazione Sky TG24

Coldiretti: a rischio produzione frutta

 
Il maltempo che si sta abbattendo sull'Emilia-Romagna "rischia di compromettere la produzione regionale di frutta che si sta appena iniziando a raccogliere dagli alberi". E' quanto afferma la Coldiretti regionale che segnala nevicate e serre divelte sull'Appennino Modenese e allagamenti nel Faentino.
 
- di Redazione Sky TG24

In Italia ultima ondata di freddo tardivo 62 anni fa

 
Risale a 62 anni anni fa l'ultima ondata di freddo artico arrivata, in Italia, a fare da guastafeste in piena primavera. Proprio come sta accadendo in questi giorni, il 5 maggio 1957 l'intera penisola veniva investita da una massa di aria artica che porto' nevicate fino a quote basse al Centro Nord e fino a quote di bassa montagna al Sud, nevicò persino a Potenza.
 
L'arrivo dell'aria fredda in piena primavera si deve a un fenomeno molto raro in questa stagione, ossia l'inversione della circolazione del cosiddetto 'vortice polare', l'area di bassa pressione che si trova sull'Artico e nella quale in condizioni normali, le correnti si muovono da Ovest a Est. Questo andamento permette all'aria che proviene dall'Atlantico di mitigare il clima in tutta l'Europa. Se la circolazione si inverte, come sta avvenendo adesso e come e' accaduto nel 1957, l'aria mite viene bloccata e le correnti artiche hanno via libera.
- di Redazione Sky TG24

Treno contro un albero finito sul binario, paura a Mantova

 
Il maltempo ha rischiato di provocare una tragedia sulla linea ferroviaria Mantova-Milano dove il treno per Milano delle 8.40 di stamattina ha urtato questa mattina un albero finito sui binari per il vento. Nessun ferito tra passeggeri e macchinisti anche se il convoglio è stato bloccato. Intanto, proseguono le ricerche del pescatore rumeno scomparso nelle acqua del Mincio a Pozzolo. L'uomo era su una macchina con 4
amici che si e' inabissata nel fiume. Quattro sono stati salvati, mentre il quinto pescatore è disperso
- di Redazione Sky TG24

Nel Reatino nevica sul monte Terminillo
 

Complice l'ondata di maltempo, che sta interessando nelle ultime ore l'Italia centrale e il brusco abbassamento delle temperature, dal primo pomeriggio di oggi è in corso un'intensa nevicata sul Monte Terminillo, la stazione sciistica della provincia di Rieti. Le immagini delle webcam e quelle pubblicate sui social dai residenti mostrano la neve su tutto il centro abitato, a Pian de' Valli, e sulle due vette.
- di Redazione Sky TG24

Evacuato il Bioparco

 
Evacuato il Bioparco di Roma a causa del vento forte. Sul posto pattuglie della polizia locale intervenute, secondo quanto si è appreso, su richiesta della direzione di evacuazione e chiusura per motivi di sicurezza. Diversi gli alberi e i rami caduti in strada e su auto in sosta. Tra questi in Lungotevere degli Alberteschi e in via Castro Pretorio sono stati  centrati due taxi, ma fortunatamente senza provocare feriti.
- di Redazione Sky TG24
- di Redazione Sky TG24