Vicenza, tre arresti per violenza sessuale di gruppo su una minorenne

Cronaca

Due stranieri di 27 e 28 anni e una donna italiana di 31 sono accusati di aver abusato della ragazza, all’interno della sua abitazione, nonostante lo stato di inferiorità fisica e psichica causato dall’utilizzo di stupefacenti

Tre ordinanze di custodia cautelare ai domiciliari sono state eseguite questa mattina dai carabinieri di Vicenza nei confronti di due stranieri, di 27 e 28 anni, e di una donna italiana di 31 per violenza sessuale di gruppo: i tre avrebbero abusato di una ragazza nonostante lo stato di inferiorità fisica e psichica causato dall’utilizzo di stupefacenti. I fatti, che risalgono alla fine dello scorso ottobre, sarebbero avvenuti all'interno dell'abitazione della vittima.

Arresti tra Trissino, Arzignano e San Bonifacio

La misura cautelare contro i due stranieri, da diversi anni residenti in Italia, e la donna è stata emessa dal giudice per le indagini preliminari Massimo Gerace. Gli arresti sono avvenuti tra Trissino, Arzignano e San Bonifacio (Verona).

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.