Salvini e la foto col bacio tra Gaia e Matilde: “Auguri, pace e bene sorelle”

Cronaca

A Caltanissetta due ragazze si sono avvicinate per un selfie, ma poco prima dello scatto si sono baciate lasciando di stucco il vicepremier. Il ministro ha pubblicato online l’immagine condivisa da molte persone. Le amiche: “Messaggio contro chi limita la libertà”

“Auguri, pace e bene sorelle”, con tanto di faccina che manda il bacio e hashtag “GaiaeMatilde”. Alla fine anche Matteo Salvini ha pubblicato sulla sua pagina Twitter la foto che da ore viene condivisa online da molte persone. Si tratta di un’immagine del ministro dell’Interno con due ragazze, Gaia e Matilde appunto. Le due, dopo il comizio elettorale del vicepremier a Caltanissetta (città domenica al voto per le Amministrative), sono salite sul palco e si sono fatte un selfie con Salvini. Poco prima dello scatto, però, le due ragazze si sono baciate e hanno lasciato di stucco il leader della Lega. In poco tempo la foto, postata su internet dal Circolo Aut, è stata condivisa da molte persone ed è diventata un simbolo della protesta contro il governo e contro l’omofobia.

Il bacio a Caltanissetta

Le due ragazze, nate a Caltanissetta, vivono e studiano a Torino: una design e comunicazione visiva e l’altra ingegneria. Sono tornate a casa per Pasqua, hanno saputo del comizio di Salvini il 25 aprile e, hanno raccontato, “ci è sembrato doveroso andare in piazza per far sentire la voce di chi crede nell’antifascismo”. “Il bacio è stato un gesto quasi istintivo, un'idea che ci è venuta mentre partecipavamo alla protesta con gli attivisti del Circolo Arci Aut. Non siamo una coppia, siamo solo amiche. Ma entrambe volevamo lasciare un segno, per ribellarci alle politiche omofobe che questo governo ha dimostrato di supportare, non più tardi di un mese fa, al Congresso di Verona”, ha raccontato Gaia a Fanpage.it. “Il nostro bacio era un messaggio a chi nel giorno della Liberazione era venuto nella nostra città a fare campagna elettorale, un messaggio contro chi gioca con il fascismo e prova a limitare la libertà , anche della comunità lgtb”, ha aggiunto Matilde a Repubblica. Le ragazze hanno spiegato che “l’idea di fare un'azione eclatante” è arrivata quando Salvini ha invitato i presenti a farsi un selfie con lui. “Lui lavora per limitare in Italia la libertà di espressione, anche sessuale. Il nostro bacio voleva essere una testimonianza in difesa dei diritti di tutti davanti a chi questi diritti li mette in discussione”, ha detto ancora Matilde.

La reazione di Salvini

Le due amiche hanno raccontato anche della reazione di Salvini al bacio. “Non si è smentito. Ci ha detto ‘auguri e figli maschi' e ha dato un colpetto in testa a Matilde. Poi gli uomini della scorta ci hanno separate bruscamente”, ha detto Gaia. E Matilde, a chi le ha chiesto se si aspettavano le migliaia di condivisioni, ha risposto: “Sinceramente no. Evidentemente però il nostro messaggio è stato apprezzato e siamo contente per questo”.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.