Adescata sul web e violentata a Milano: arrestati quattro ventenni

Cronaca

I presunti aggressori hanno tra i 20 e i 29 anni. La violenza è avvenuta la notte prima della Vigilia di Natale durante una serata a base di alcol e droga

Quattro ventenni sono stati arrestati a Milano con l’accusa di aver violentato una ragazza la notte prima delle vigilia di Natale, a fine dicembre 2018. Come riporta il Corriere della Sera, i presunti aggressori sono tutti italiani, dai 20 ai 29 anni, e quella notte avevano bevuto e assunto droga. La violenza sulla giovane è scattata quando è rimasta sola con il gruppo ed è stata ripresa con un telefonino.

La donna è ancora sotto choc

La ragazza aveva conosciuto uno dei quattro ventenni sui social network. A poco più di tre mesi dall’aggressione, la vittima è ancora sotto choc e, per questo motivo, non sono stati diffusi particolari che possano portare alla sua identificazione. I fatti sarebbero avvenuti durante la serata del 23 dicembre, in un Comune nel primo hinterland milanese dove vivono anche i presunti stupratori che hanno filmato la violenza con il telefonino. Il filmato è stato trovato dagli inquirenti sul cellulare di uno dei quattro che ora si trovano in custodia cautelare in carcere.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.