Manuel Bortuzzo, la visita di Bebe Vio: "Non è mai finita se non lo decidi tu”

Cronaca

La campionessa paralimpica di scherma ha incontrato il nuotatore che ha perso l'uso delle gambe dopo essere stato ferito da un colpo di pistola. Il padre del giovane ha pubblicato su Facebook una foto dei due scrivendo: "Il dono più bello della vita ‘il sorriso’”

Dopo gli incontri con Lele Spedicato e il premier Giuseppe Conte, non si ferma l’ondata di affetto nei confronti di Manuel Bortuzzo (CHI È), il 19enne nuotatore veneto rimasto paralizzato alle gambe dopo essere stato colpito da un colpo di pistola a Roma. A fargli visita, oggi, è stata Bebe Vio, campionessa paralimpica, mondiale ed europea di scherma.

La foto dei ragazzi abbracciati su Facebook

Bebe Vio ha fatto visita a Manuel Bortuzzo alla Fondazione Santa Lucia, dove il ragazzo sta proseguendo la riabilitazione. L’incontro è stato immortalato dal padre del 19enne, Franco, che ha postato su Facebook una foto che ritrae i due giovani abbracciati e la scritta: "Il dono più bello della vita 'IL SORRISO'. Non è mai finita se non lo decidi tu, energia pura, gradita visita di Bebe Vio campionessa di vita".

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.