"Mamma stira, papà lavora", bufera sui social per il testo in un libro di scuola

Cronaca

In un esercizio di grammatica di seconda elementare viene chiesto di individuare quale sia il verbo sbagliato per un determinato soggetto: la soluzione è che la mamma stira e cucina mentre il papà lavora e legge. “Ottocentesco”, commentano gli utenti sul web

"Mamma cucina e stira", "papà lavora e legge". Ha scatenato una bufera di polemiche sui social il testo di un esercizio di grammatica contenuto in un libro di seconda elementare e indicato come sessista. “Ottocentesco” e “Da non credere” scrivono alcuni utenti tra cui Stefania Bariatti, docente di diritto della Statale di Milano, mentre altri definiscono la polemica "inutile e senza alcun senso".

L’esercizio

Nell’esercizio si chiede ai bambini di scegliere il verbo sbagliato per il soggetto indicato. Se il cavallo, quindi, non “canta” ma “corre” e “nitrisce”, la mamma di certo non “tramonta” ma sicuramente “stira” e “cucina”. Di contro, e da qui le accuse di sessismo, il papà “legge” e “lavora” ma non “gracida”.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.