Valle d’Aosta, morta 21enne che si è lanciata dal terzo piano per sfuggire a un incendio

Cronaca

La ragazza, residente a Chiavari, era con altri due giovani in una palazzina ad Antey Saint Andrè quando, nella notte tra venerdì e sabato, è scoppiato il rogo. Anche il suo fidanzato si è calato dalla finestra, mentre l'altro ragazzo ha attraversato le fiamme

È morta all'ospedale di Aosta Mihaela Cheli, la 21 enne, residente a Chiavari, che nella notte tra venerdì e sabato si è lanciata dal terzo piano di una palazzina ad Antey Saint Andrè, in Valle d'Aosta, per sfuggire a un incendio. La 21enne nella caduta aveva riportato un grave politrauma e i medici, dopo l'autorizzazione dei genitori, hanno effettuato l'espianto degli organi. Non sono gravi, invece, i due ragazzi che erano con lei. Ancora da chiarire le cause del rogo.

L’incendio

Il rogo è scoppiato verso le 5:15 quando i tre ragazzi, turisti italiani che arrivano dal Levante ligure, si trovavano in camera da letto. La vittima e il fidanzato, il 24 enne Matteo Tunioli di Chiavari, si sono calati dalla finestra precipitando per una decina di metri. Il ragazzo ha riportato un politrauma ed è ricoverato all'ospedale di Aosta. Il terzo ragazzo, Leonardo Bertucco, 22 anni di Lavagna, ha invece attraversato le fiamme riportando un'intossicazione da fumo ed è ricoverato in un centro specializzato a Fara Novarese.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.