Agguato tra la folla nel Napoletano, 63enne ucciso con un colpo di pistola a Mugnano

Cronaca

L’uomo, un venditore ambulante di prodotti ittici, è stato ucciso con un solo colpo di pistola alla testa. Il sindaco: "Città sconvolta"

Omicidio tra la folla nel Napoletano. Un uomo di 63 anni è stato freddato non lontano dalla sua abitazione a Mugnano. La vittima, Giovanni Pianese, ambulante di prodotti ittici, è stato ucciso con un solo colpo di pistola alla testa. La zona è particolarmente frequentata per la presenza di diversi esercizi commerciali. L'uomo lavorava a volte all'interno del mercato ittico di Mugnano. L'omicidio è avvenuto intorno alle 20.

Il sindaco: "Città sconvolta"

"La città è sconvolta per quanto accaduto perché un episodio del genere sul territorio di Mugnano non si verificava da molto tempo”, ha commentato il sindaco Luigi Sarnataro. “Se si trattasse di un omicidio di camorra - almeno stando alle modalità con cui è stato eseguito - sarebbe particolarmente preoccupante. Non abbiamo ancora chiara la situazione ma riponiamo piena fiducia con le forze dell'ordine con cui saremo in contatto per capire dinamica e motivazione di quanto accaduto".

 

Cronaca: i più letti