Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Serie A, Juventus-Frosinone 3-0: gol e highlights

2' di lettura

La capolista ha aperto vincendo la 24esima giornata di campionato. Risultato sbloccato da Dybala con un sinistro all'incrocio dei pali. Raddoppio pochi minuti dopo con Bonucci, abile a insaccare in una mischia in area. Tris di Cristiano Ronaldo nel secondo tempo

La Juventus ha battuto 3-0 il Frosinone nell’anticipo del venerdì che ha aperto la 24esima giornata di Serie A. I bianconeri si portano momentaneamente a +14 sul Napoli in classifica, in attesa che i partenopei giochino il proprio match domenica sera contro il Torino (IL LIVEBLOG). Dopo il 3-0 rifilato al Sassuolo la settimana scorsa, i campioni d’Italia hanno regolato con facilità anche la formazione di mister Baroni (I RISULTATI - LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO DELLA SERIE A). Ora la Juve può concentrarsi sull’andata dell’ottavo di finale di Champions League del 20 febbraio al Wanda Metropolitano di Madrid contro l’Atlético.

Gol di Dybala e Bonucci nel primo tempo

Mister Allegri decide di testare la coppia centrale in vista della Champions: spazio ai rientranti Bonucci e Chiellini, di ritorno dai rispettivi infortuni. A centrocampo riposano Pjanic e Matuidi, davanti tridente Dybala, Ronaldo e Mandzukic. Al sesto minuto bianconeri già in vantaggio con un siluro di Dybala che da fuori area pesca l’incrocio dei pali e interrompe un digiuno che durava da diverse partite. Al 17’ minuto la Juve raddoppia sugli sviluppi di un calcio d’angolo: corner battuto da Dybala, raccolto da Mandzukic di testa in tuffo: pallone sulla linea di porta con Bonucci che anticipa Khedira trovando il 2-0.

Ronaldo la chiude nel secondo tempo

Emozioni anche all’inizio del secondo tempo: la Juve prova a chiudere la partita con un paio di accelerazioni. Al minuto 63 Cristiano Ronaldo piazza il tris finalizzando una bella azione collettiva sulla destra e segnando su assist di Mandzukic. Per il portoghese è il 19esimo gol in campionato. Con la gara ormai indirizzata sui binari giusti, Allegri concede un po’ di riposo al suo fenomeno e lo sostituisce con Bernardeschi. Spazio anche per Caceres al posto di Chiellini e per Pjanic al posto di Sami Khedira. Ultimi minuti di puro controllo per i bianconeri, attesi ora dall’esame europeo a Madrid.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"